Attori, misure e progetti per una chiara strategia di sviluppo economico è il tema che ruota attorno all’evento organizzato dal Dipartimento delle finanze e dell’economia (DFE) in partnership con RegioSuisse e Fondazione Agire il prossimo venerdì 8 maggio a partire dalle ore 15:00 presso l’Aula Magna di Villa Negroni a Vezia.

Promozione dell’innovazione, trasferimento tecnologico e del sapere, messa in rete, rafforzamento delle condizioni quadro: sono questi alcuni dei concetti che vanno a comporre una più ampia strategia di sviluppo economico che guarda al futuro. Ma in cosa consistono esattamente? Come si possono combinare in un approccio armonico e coerente, volto a favorire ambiziosi obiettivi quali una crescita sostenibile e duratura, la valorizzazione delle peculiarità del territorio, dello spirito imprenditoriale, dell’innovazione, della coesione sociale e della qualità della vita? Quali attori fungono da fondamentale collante?

La Divisione dell’economia propone quindi un pomeriggio d’informazione, approfondimento e discussione attorno a questi temi. L’obiettivo è quello di comprendere l’importanza della promozione dell’innovazione partendo dal contesto federale, per poi percepire come essa s’iscrive all’interno della strategia di sviluppo economico adottata nel nostro Cantone.

Attraverso questo sguardo più ampio sarà così possibile individuare i tasselli che compongono il “sistema regionale dell’innovazione” a livello ticinese. Una panoramica sugli attori, sulle misure e sui progetti che concorreranno a promuovere uno sviluppo economico coerente e capace di rispondere alle sfide presenti e, soprattutto, future con le quali sarà confrontato il nostro Cantone.

Programma
15:00 Introduzione
Stefano Rizzi, Direttore della Divisione dell’economia

15:15 I sistemi regionali dell’innovazione: un tema prioritario della Nuova politica regionale 2016+
Regula Egli, Capa aggiunta del Settore politica regionale e d’assetto del territorio della SECO

15:45 Il sistema regionale dell’innovazione: attori, misure e progetti
Valesko Wild, Capo dell’Ufficio per lo sviluppo economico
Lorenzo Leoni, Direttore della Fondazione AGIRE

16:15 Pausa

16:30 Parco nazionale dell’innovazione: come prende forma un progetto generazionale
Ruedi Noser, Consigliere nazionale e imprenditore

17:00 Tavola rotonda: « Uno sguardo sul futuro dell’innovazione in Ticino »
Ruedi Noser, Consigliere nazionale e imprenditore
Lino Guzzella, Presidente del Politecnico federale di Zurigo
Marco Zaffalon, Professore dell’Istituto Dalle Molle di studi sull’intelligenza artificiale (USI-SUPSI)
Matteo Marini, Responsabile della divisione IT Outsourcing B-Source SA
Moderazione e conclusione: Ignazio Cassis, Consigliere nazionale

18:00 Aperitivo

Attenzione, i posti sono limitati!
Iscrizione obbligatoria inviando una e-mail a dfe-use@ti.ch

Inizio: 8 maggio 2015 15:00
Fine: 8 maggio 2015 18:00