Shannen Doherty, cancro al quarto stadio: arrivano le parole dell’attrice

Shannen Doherty festeggia cinquant’anni e prosegue la strenua lotta contro il cancro al seno. ll suo messaggio è di positività e forza: “Mi sveglio sentendomi benedetta per essere qui” ha scritto sui social. 

Shannen Doherty: l’idolo di una generazione

Quando si pensa ai volti del piccolo schermo che hanno in qualche modo rappresentato gli anni Ottanta e Novanta, non può non venire in mente quello della bruna Brenda Walsh. Interpretata da una giovanissima Shannen Doherty, la giovane ragazza è la protagonista di Beverly Hills 90210, un vero e proprio cult del genere. Quando arrivò quel ruolo Shannen aveva già una considerevole esperienza nel settore, avendo recitato in serie televisive come La casa nella prateria Magnum P.I. L’altro ruolo che le conferirà una certa notorietà è quello di Prune in Streghe, andata in onda dal 1998 al 2006.

I successi recenti e List of a Lifetime

L’apparizione più recente in televisione è stata nella celebre serie per ragazzi Riverdale, ma nel frattempo Shannen Doherty ha rivestito decine di ruoli. Ha avuto un discreto successo anche al cinema, interpretando una quindicina di film tra il 1982 e il 2014. L’ultima sua interpretazione cinematografica riguarderà la storia di una donna malata di cancro, dal titolo List of a Lifetime, diretto da Roxy Shih, prossimamente in uscita. Un tema, quello del cancro, che Shannen conosce fin troppo bene.

La battaglia più grande

Era il 2014 quando a Shannen Doherty è stata data una tragica notizia: era malata di cancro al seno. L’attrice inizia sin da subito una strenua battaglia, e la malattia sembra essersene andata per sempre nel 2017, ma nel 2018 l’entusiasmo è smorzato da una ricaduta. È lei stessa ad annunciare, nel 2020, che ha avuto una recidiva, ormai al quarto stadio. Tuttavia, Shannen ha reagito con molta forza: i suoi social sono pieni di messaggi positivi, che sembrano voler essere una sorta di memento al fatto di essere felici e grati di ogni giorno concesso.

Leggi anche -> Che fine ha fatto Barbara Berlusconi? Eccola oggi irriconoscibile

Nel 2020 ha dichiarato di sentire una forte responsabilità sulle sue spalle, per il fatto di essere un personaggio pubblico ed avere una malattia così grave. “Chi ha un cancro al quarto stadio non è una persona con un camice grigio che aspetta la morte su un letto d’ospedale. Siamo persone molto vive e molto attive” aveva dichiarato.

In occasione del suo cinquantesimo compleanno, Shannen ha espresso, attraverso i social, gratitudine e serenità. “Sono grata per ogni singolo giorno. Mi sveglio sentendomi benedetta per essere ancora qui. Di essere ancora fiorente. Di essere circondata da coloro che amo, che arricchiscono la mia vita, e grata per tutti voi che condividete il vostro amore e le vostre storie con me”.

Leggi anche -> Il Paradiso delle Signore, Vanessa Gravina malattia: “Ero terrorizzata. Ho temuto di diventare cieca!”