Charlene di Monaco, il gesto estremo del marito Alberto

I Principi di Monaco da mesi oggetto di gossip, chiacchiere, voci di corridoio: ma come stanno veramente le cose tra loro?

Lo scorso novembre la principessa Charlène di Monaco ha fatto ritorno nel Principato dopo mesi trascorsi in Sudafrica a causa di una infezione otorinolaringoiatrica tanto grave da aver comportato diversi interventi chirurgici successivi e il divieto di viaggiare, data anche la pandemia in corso.

I dubbi sulla lontananza di Charlène da Monaco

Charlene di Monaco 20220117-tipiu.com

Per lunghi mesi non ha visto i figli Jacques e Gabriella né il marito Alberto e in molti avevano cominciato a insinuare che dietro la sua lontananza dalla Rocca non ci fossero motivi di salute ma semplicemente aria di divorzio. Era un sospetto che non sorprendeva nessuno visto che Charlène appariva malinconica sin dal matrimonio.

I figli illegittimi di Alberto

Ad agitarla anche l’insicurezza dovuta ai tanti figli illegittimi che Alberto ha avuto da varie compagne prima di conoscerla. Nicole Costa, madre di uno di loro, ha dichiarato recentemente: “Durante il periodo del fidanzamento di [Charlene e Alberto] ho sperimentato cose che mi hanno allarmata e scioccata…[Charlene] ha spostato la stanza di mio figlio approfittando dell’assenza di suo padre. Per metterlo nell’ala dove risiede il personale. Come madre non riesco a trovare le parole per descrivere queste azioni“.

Il ricovero in clinica fino a fine gennaio

In questi mesi Alberto e i gemelli hanno visitato Charlène solo un paio di volte ma finalmente a novembre la principessa di origine sudafricana ha fatto ritorno a Montecarlo. Per restare? No.

La malattia l’ha lasciata debilitata non solo a livello fisico ma psicologico e per darle modo di riprendersi, lontano dai Grimaldi con i quali pare abbia rapporti difficili, la soluzione migliore è apparsa il ricovero in una esclusiva struttura svizzera, del costo di 130mila euro a settimana e da cui dovrebbe essere dimessa entro la fine di gennaio.

Charlene e Alberto di Monaco 20220117-tipiu.com

I sensi di colpa di Alberto

Nel frattempo, secondo quanto riporta LC News, il principe Alberto starebbe cercando di fare di tutto per stare vicino alla moglie, alleviarne la solitudine, salvare il matrimonio che tanti danno per pericolante e non lasciarla più sola. Sembra che si senta in colpa per averla trascurata. Per questo avrebbe affittato una villa in Svizzera, non lontano dalla clinica.

LEGGI ANCHE —–> Charlene di Monaco indiscrezioni drammatiche: terremoto al Principato

Grazie a un jet privato, secondo Public, il principe si sposterebbe tra Zurigo e il Principato cercando di stare vicino alla moglie senza tralasciare gli impegni istituzionali e “si sforza di essere presente per i bambini pur rimanendo un marito tenero e premuroso verso sua moglie“.