Uomini e Donne Biagio fatto fuori, il no di Maria dopo la loro lite in studio

Biagio Di Maro è stato uno dei protagonisti assoluti del trono over di Uomini e Donne. Presente in 4 edizioni, il napoletano è stato spesso al centro dei rumors e del gossip e il suo percorso negli studi Mediaset è sempre stato molto discusso. Secondo le anticipazioni trapelate in queste settimane, sarà proprio lui il grande assente di questa edizione. Ma perchè?

Maria De Filippi e il presunto no a Biagio

Secondo quanto emerso dalle prime indiscrezioni riferite alle nuove registrazioni del trono over, a Biagio Di Maro sarebbe stata vietata la partecipazione al programma quest’anno. Infatti, nella prima puntata che andrà in onda a partire dal 19 settembre, il napoletano non ci sarà. I motivi dell’esclusione non sono stati resi noti, ma è facile pensare ad un malcontento della padrona di casa De Filippi. Ma vediamo perchè.

Una delle ultime puntate andate in onda prima della pausa estiva ebbe come protagonista proprio Di Maro, il quale a seguito di una sfilata, fu accusato da Maria De Filippi di aver pubblicizzato per altre vie la sua attività professionale. Infatti scelse di sfilare con delle mozzarelle in bella vista. Un gesto che fece indispettire la conduttrice: “E’ un pensiero che non ha fondamento. Se il titolo della sfilata è nell’arte della seduzione non ho rivali, ti presenti con la mozzarella?” – chiese lei “Mediaset si fonda su Publitalia che vende pubblicità. Comprare uno spot all’interno di un programma televisivo costa tanti soldi e quindi capisco che uno vende mozzarelle comprandole da un caseificio per venderle ai dei privati non ha un’entrata tale da poter acquistare uno spot. Fai una roba del genere, ti fanno tana e non c’è bisogno di dire che non è vero. non è che Publitalia domani ti manda la fattura. Dove sta la seduzione?”.

Un’accusa che il cavaliere respinse, ma della quale evidentemente è rimasto in un certo senso vittima.

Impostazioni privacy