Un Posto Al Sole, Susanna è morta per davvero?

 Un Posto Al Sole, non è passata inosservata -di certo- la fine di Susanna nell’inizio col botto della telenovela partenopea di Rai 3.  L’avvocatessa non è sopravvissuta all’attentato ordito da Valsano e ha detto  così ben presto addio anche al neo marito Niko. Ma quale verità si nasconde dietro a questo  incredibile e assai duro colpo di scena?

Un Posto Al Sole ha dovuto  salutare  Susanna, alias Agnese Lorenzini. Ma lei è davvero uscita di scena, oppure no?

Un Posto Al Sole, perché Susanna è uscita di scena?

Venerdì 2 settembre 2022 abbiamo assistito alla dipartita del personaggio di Susanna interpretato dalla brava  e bella  Agnese Lorenzini, attrice presente in Upas ben  sei anni.

Dopo numerosissime domande e  svariati interrogativi sul destino della donna appeso a un filo, siamo giunti ad un’inaspettata svolta nella trama della nota soap di Rai 3 che non è stata apprezzata da molti telespettatori che si sono detti indignati per tale scelta.

Ma cosa è successo realmente e perché Susanna è uscita di scena? Prima di tutto ricordiamo che, stando ad alcune recenti dichiarazioni fatte proprio dalla stessa Agnese Lorenzini, sembrerebbe che l’attrice abbia grandi progetti per il suo futuro, come quello di tornare alle origini riavvicinandosi quindi al mondo del Teatro, il suo primo grande e immenso amore.

La sua dipartita ha sconvolto i telespettatori

La giovane  ha detto  addio alla telenovela partenopea dopo aver ricevuto un colpo di arma da fuoco dal camorrista Lello Valsano. In quel momento si trovava in strada con l’amica Viola. Viene ricoverata d’urgenza: è gravissima. Ma poi sembra riprendersi.

E in quel mentre sposa Niko ma poi eccola la fine tragica: lei non ce la fa e lascia questo mondo mentre il neo marito le è accanto ed è disperato. Una scena tragica che ha sconvolto i più che hanno poi assistito al funerale di Susanna. Ma la sua fine non ha solo sconvolto i telespettatori ma anche la stessa attrice che, dopo due giorni dalla messa in onda della puntata, ha deciso di intervenire sui Social.

Volevo dirvi che ci ho messo due giorni a fare il post che ho appena pubblicato, perché semplicemente non trovavo le parole” ha scritto Agnese in un video nelle storie Instagram.

L’ artista ha poi aggiunto: “È stato molto faticoso, ma continuo a rileggerlo e sento che non basta, quindi tanto vale che lo vediate. Sto così ma non è tristezza, mi scoppia il cuore. Vi invito a fare uno sforzo e leggere le parole che ho scritto“.

Il suo  lunghissimo messaggio per i fan e non solo…

Successivamente ha voluto scrivere un lungo, lunghissimo post: Un Posto Al Sole • Un viaggio lungo sei anni. Questo post lo vorrei dedicare a tutta quella parte di questa grande famiglia che di solito non vedete, quella strabiliante macchina da guerra che ogni giorno da 26 anni porta Un Posto Al Sole dentro le vostre case: sono dietro la macchina da presa, reggono l’asta del microfono, montano insieme il girato, scelgono le musiche, illuminano il set, stanno dietro una scrivania o ore al telefono per coordinare i nostri spostamenti, le nostre convocazioni, organizzano i nostri pasti, scelgono i nostri vestiti, curano il nostro aspetto… E la lista è ancora lunghissima.”, ha esordito così nel suo messaggio che ha commosso i fan, compresi- chiaramente- quelli che si possono definire e pure a buona ragione, della prima ora.

Ha poi tosto continuato dicendo: ” A loro vorrei dire pubblicamente GRAZIE perché tutte le fantastiche cose che vi ho sopra elencate, le fanno con costanza da moltissimi anni e in sei anni di vita su quel set vi posso assicurare che hanno anche il tempo di farti fare una risata, chiederti se vuoi un caffè e raccontarti pezzi della loro vita, di Napoli e di storia del cinema”.

E poi è arrivata la dedica ad alcuni suoi colleghi in particolare, ovvero Luca Turco e Gennaro de Simone che ” Sono stati la sua famiglia per finta ” e ” ai quali lei vuole un mondo di bene”.

Sul finale, la dedica e il ringraziamento ai fan ai quali lei cerca sempre di rispondere.