William e Kate di The Crown: finalmente trovati gli attori. Somiglianza impressionante

Finalmente The Crown 6 ha trovato i suoi Kate Middleton e principe William. Si tratta di due giovani attori mai apparsi prima sul piccolo schermo.

The Crown è la fortunata serie Tv targata Netflix, che ripercorre tutte le vicende che hanno caratterizzato la famiglia reale britannica, in particolare la vita di Elisabetta II, a partire dal 1947.

La serie creata e scritta da Peter Morgan e prodotta dalla Left Bank Pictures e dalla Sony Pictures Televisio, ha all’attivo molti riconoscimenti come ben sette Golden Globe e otto Premi Emmy. Secondo la BBC si trova tra le prime 100 serie migliori del XXI secolo. C’è molta attesa per la quinta stagione, che prenderà il via a novembre 2022, ma già si parla della sesta, perché vedrà l’entrata in scena dei duchi di Cambridge nei primi momenti della loro conoscenza.

La quinta stagione di The Crown

A novembre i fan di The Crown potranno gustarsi le dinamiche della quinta stagione che si svolgerà negli anni Novanta quando come Primo Ministro – precisamente dal 1990 al 1997 – c’era John Major. Arriverà Tony Blair e morirà Diana Spencer.

Si racconteranno i divorzi dei Principi Carlo e Andrea e della Principessa Anna fino ad arrivare alla riforma sulle finanze reali voluta da Major che vedrà la Regina a pagare le tasse come tutti i suoi sudditi.

Trovati William e Kate per la sesta stagione

La sesta stagione ha invece iniziato le riprese a fine agosto, ma senza la presenza degli attori che devono interpretare William, Harry e Kate, perché le ricerche di interpreti idonei a queste parti, si sono rivelate veramente difficili.

O almeno fino a qualche giorno fa, quando finalmente è stata resa nota la notizia che i duchi di Cambridge da ragazzi sono stati trovati! Ancora però nulla di fatto per Harry, che rimane ancora in fase di ricerca.

Chi sono gli attori

A vestire il ruolo di William sono Rufus Kampa ed Ed McVey, rispettivamente per l’età dei 16 e 21 anni e Meg Bellamy per Kate Middleton. Si tratta di attori alla loro prima esperienza televisiva, una vera svolta per loro, che si troveranno all’improvviso nelle televisioni di mezzo mondo. La produzione del resto è stata chiara fin dall’inizio: nessuna richiesta di esperienze pregresse, l’importante è la somiglianza con i principi e la duchessa.

La sesta stagione ripercorrerà le vicende della famiglia reale dopo la morte di Lady Diana fino ai primi anni 2000, quando William e Kate si conosceranno all’università in Scozia. Motivo per cui era importante trovare attori di età differenti e somiglianti per far “crescere” i personaggi della storia. La Regina Elisabetta invece rimarrà sempre Imelda Staunton, già presente nella quinta stagione.