La nuova casa di Nicolò Zaniolo, dove vive adesso? Una reggia

Nicolò Zaniolo ha da poco cambiato casa. Inoltre ha anche spiegato i motivi di tale scelta dopo altri  numerosi cambiamenti. Ma quali sono? E- soprattutto- dove ha vissuto il calciatore prima di trovare il suo nido? In che zona di Roma abita?

Nicolò Zaniolo, tra le altre cose, ha anche vissuto per un breve periodo in un attico ereditato da Francesco Totti. Successivamente, si è trasferito senza cambiare troppo zona, andando ad abitare in un appartamento dentro il quale aveva alloggiato Rodrigo Taddei. E ora dove abita?

Nicolò Zaniolo alla ricerca del suo nido

Nicolò Zaniolo, dopo altri indirizzi da lui occupati nella Capitale per motivi legati al suo lavoro, ha abitato per un certo periodo anche nello splendido attico di Francesco Totti che si affacciava esattamente sull’ Eur e sulla torre EuroSky dove Il Pupone ha i suoi uffici da procuratore, lavoro che ha iniziato a svolgere dopo aver appeso le scarpette al chiodo.

Ma ben presto il nuovo fuoriclasse della Magica si è stancato di quella sistemazione e allora che ha fatto? Ha pensato di muovere- come si suol dire- ” mari e monti” per trovarne un’altra che gli andasse maggiormente a genio e che fosse ben più vicina a Trigoria e ad alcuni suoi compagni di maglia.

Il motivo che lo ha spinto a cambiare casa

Attualmente Nicolò risiede nei pressi di Casal Palocco, non troppo distante- a onor del vero-  da Trigoria,  che è tra l’altro una zona molto famosa dal momento che in loco abitano molti calciatori come Mancini, Pellegrini e Spinazzola, che sono tra l’altro non solo suoi compagni di squadra ma anche di Nazionale.

La scelta di cambiare abitazione è stata dettata anche dalla volontà di cercare una casa più larga e ampia al fine di ospitare anche gli amici provenienti dalla Liguria, terra dove è cresciuto e che lui porta sempre nel cuore.

Inoltre – a quanto pare – l’appartamento sito in zona Eur gli ricordava un po’ troppo  l’ultimo infortunio e il successiva periodo di riabilitazione, dunque un momento non particolarmente felice della sua vita e della sua carriera.

Una villa ampia e luminosa

Con l’avvio della nuova stagione calcistica, il giocatore della Roma ha dunque cambiato casa e ha preso una villa con tante stanze, nonché dotata di un grande giardino e anche di una piscina.  Lui è davvero gelosissimo della sua casa e non ha alcuna intenzione di mostrare ne i suoi esterni ne interni. Ha solo pubblicato un selfie, realizzato in una parte della zona giorno, dove si può notare che nel suo nido ci sia tanta luce oltre che una mobilia dai colori chiari e dallo stile assai moderno.