Uomini e Donne, arriva l’appello accorato di Sossio Aruta: pronto a tutto

L’ex cavaliere del Trono Over di Uomini e Donne cerca lavoro. Il calciatore, Sossio Aruta ha parlato a cuore aperto al popolo dei social, lanciando un appello accorato. Non sta attraversando un periodo semplice ed ha scelto la strada più nobile che ci sia, quella della semplicità, chiedono una mano a chi può raccogliere il suo messaggio.

Il suo gesto ha fatto il giro della rete e Sossio ha ricevuto tantissimi messaggi di solidarietà e di speranza.

Sossio Aruta, l’ex cavaliere lancia un appello: “Io vivo in Puglia ma mi posso spostare in qualsiasi regione d’Italia”

Ex calciatore e personaggio televisivo amatissimo, Sossio Aruta, 51 anni cerca un lavoro. Ha scelto di chiedere aiuto pubblicamente, attraverso il suo profilo Instagram, parlando a cuore aperto ai suoi fan. Ha giocato a calcio sino a qualche anno fa, la sua carriera è iniziata nel 1988 col Sant’Antonio Abate – e non si è più fermato.

Ha partecipato negli ultimi anni a numerosi ed importanti programmi televisivi, riscuotendo un incredibile successo grazie alla sua simpatia ed alla sua schiettezza. Nello studio di Uomini e Donne ha conosciuto poi Ursula Bennardo ed insieme hanno costruito una bellissima famiglia.

Ma i problemi sul versante professionale non sono mancati e, Sossio non li ha mai nascosti. Solo poco tempo fa, raccontandosi ha dichiarato: “Non so dove sbattere la testa, continuo a vendere la frutta al supermercato ma non posso sopravvivere così. Vorrei continuare a lavorare nel mondo del calcio come allenatore, ma è tutto fermo e non ho idea di quanto potrò portare avanti il mio progetto”.

Poi ha aggiunto: “Sono triste perché vorrei uscire insieme alla mia compagna Ursula e alla nostra figlioletta Bianca per portarla a giocare con la sabbia e a vedere il mare. Ma oggi anche le cose semplici non sono più possibili…”.

L’appello di Sossio Aruta fa il giro della rete, l’ex calciatore ha sogno nel cassetto

Ora, l’ex calciatore è tornato sui social per lanciare un appello. Per chiedere un aiuto concreto: “Buongiorno a tutti, ragazzi, oggi ho deciso di fare un appello approfittando anche del fatto che sono anche un personaggio pubblico. Ho un grande desiderio, un grande sogno nel cassetto, quello di iniziare una nuova carriera come allenatore”– ha esordito attraverso Instagram.

Sossio ha poi aggiunto: “Naturalmente ho il patentino UEFA B, ci tengo a precisarlo, dal 2006 . Posso allenare in Promozione, Eccellenza, Serie D, quindi ragazzi divulgate questa notizia a tutti i direttori sportivi, i presidenti e soprattutto le squadre che sono ancora alla ricerca di un allenatore”.

“Io sono qui, pronto, voglioso e carichissimo di mettere a disposizione tutta la mia esperienza calcistica accumulata in questi quasi 40 anni di calcio giocato. Una cortesia: no perdite di tempo, no scherzi, per me è una cosa molto seria, professionale ed è un lavoro. Io vivo in Puglia ma mi posso spostare in qualsiasi regione d’Italia”.