WhatsApp, in pochissimi lo sanno: cosa succede se tieni premuta l’icona sul telefono

Alcune funzionalità della notissima app  sono sconosciute ai più. Ecco tutto quello che c’è da sapere su WhatsApp

WhatsApp, con i suoi oltre 5 miliardi di download e quindi di utenti, è l’app di messaggistica più famosa ed utilizzata al mondo. Di proprietà di Meta, il rebranding della holding Facebook Inc., fondata nel 2004 da Mark Zuckerberg, di cui fanno parte anche il social network fondato dall’ex ragazzo prodigio di Harvard e Instagram, WhatApp sviluppa aggiornamenti a cadenza fissa per venire sempre più incontro alle crescenti esigenze dei suoi utenti.

WhatsApp, alcune sue funzioni sono sconosciute-tipiu-04/08/2022

In particolare, alla luce del massiccio ricorso allo smart working negli ultimi anni a causa delle restrizioni alla mobilità introdotte dal governo per arginare la diffusione del contagio da Covid, i programmatori della predetta app si sono concentrati nel perfezionare il servizio “WhatsApp Web“.

Tuttavia, sono attive diverse funzionalità di cui non tutti gli utenti sono a conoscenza e che possono ottimizzare l’utilizzo dell’app senza attendere i relativi aggiornamenti.

A titolo d’esempio, da qualche mese è possibile accelerare, con diverse velocità, la riproduzione dei messaggi audio, inviati e ricevuti, così come accedere alla modalità web di WhatsApp attraverso un Qr-Code collegato all’account personale.

WhatsApp, ecco cosa si può fare

WhatsApp, ecco cosa si può fare-tipiu-04/08/2022

A prescindere dal fatto che si può aggiornare l’app gratuitamente, a cadenza settimanale, passando per gli Store Apple o per Android, ci sono altre funzionalità non opportunamente sfruttate. Sapevate, infatti, che è possibile accedere in maniera più rapida al menù principale senza aprire l’app? Va specificato che tale funzionalità varia a seconda che il sistema operativo del vostro smartphone sia Android o iOS.

Possiamo, dunque, attivare il menù veloce di WhatApp ma è necessario che l’App sia collocata esattamente sulla Home, altrimenti è necessario trascinarla. A questo punto, dopo aver premuto l’icona di WhatsApp per almeno due secondi appariranno le funzioni che di norma sono nascoste.

Immediatamente dopo si aprirà il menù principale che su Android comprende l’accesso rapido alla fotocamera e alle quattro chat che negli ultimi tempi l’hanno integrata, su iOS, invece, l’icona del Qr-Code, con il quale contattare qualcuno su WhatsApp, la fotocamera e le chat aperte.