Ilary Blasi, spunta la clausola per la separazione: cosa non può fare

Sta ormai procedendo con disappunto dei fan della coppia, la separazione a livello esecutivo tra Ilary Blasi e l’ex capitano della Roma Francesco Totti. Il Pupone tuttavia ha emanato delle clausole che la donna dovrebbe rispettare… Quali sono? Che cosa lei non può fare?

Separazione Totti e Blasi, la cosa sta procedendo e si avvia sempre di più verso il triste e temuto epilogo, ma quali sono le clausole che lui  ha emesso in proposito?

Separazione Totti- Blasi, arriva la clausola per lei

Novità sulla rottura tra Ilary Blasi e l’ex Capitano della Roma Francesco Totti. L’ex coppia più amata dello showbiz italiano non ha ancora avviato le pratiche della separazione ma pare che il Pupone abbia già dettato alcune condizioni. A spifferare tutto ci ha pensato il settimanale Nuovo Tv.

Sembra che nell’accordo di separazione dei coniugi Totti ci sia una clausola imposta dall’ex giocatore giallorosso. Lo sportivo avrebbe “obbligato” l’ormai ex moglie a restare a vivere a Roma. Un modo per rimanere vicino ai tre figli Cristian, Chanel e Isabel, che hanno rispettivamente 17, 16 e 6 anni e che sono- a dir poco- legatissimi sia alla mamma che al papà.

Lui non vuole separarsi dai figli, troppa sarebbe la sofferenza

Nei giorni scorsi si era parlato dell’idea di Ilary Blasi di traslocare a Milano, probabilmente per motivi lavorativi, legati ai programmi che Mediaset le ha commissionato a livello di conduzione. 

Inoltre pare che la bella  41enne vorrebbe stare più vicina anche all’amica del cuore e collega Silvia Toffanin che conosce fin da quando sono ragazzine.

Ma ciò non andrebbe a genio a Francesco che non ha alcuna intenzione di vivere lontano dai suoi figli. Sarebbe per lui una sofferenza troppo grande da sopportare.

Non a caso secondo un’indiscrezione riportata qualche tempo fa da Repubblica Francesco e Ilary sarebbero propensi a lasciare i figli nella  immensa villa all’ Eur. Così facendo non sarebbero Cristian, Chanel e Isabel a trascorrere una settimana da una parte e una dall’altra, come la maggior parte dei figli di separati, bensì i genitori, in base ai rispettivi impegni di lavoro a spostarsi da loro, facendo i turni, come stanno già facendo ora durante il periodo vacanziero sebbene in zone diverse.

Lei li ha- infatti- portati due settimane a Zanzibar mentre lui starà con loro almeno fino dopo a Ferragosto nella villa da Mille e Una Notte a Sabaudia.

Devono spartirsi un vero e proprio impero 

Francesco Totti e l’ex moglie Ilary Blasi -inoltre- devono spartire equamente un vero e proprio  impero economico formato da  ben sette società – tra cui una holding con patrimonio da sette milioni di euro – con azioni intestate ai due ma anche ai loro parenti, tra cui la madre, il fratello e il cugino dell’ ex Capitano della Roma.

Anche l’ex Letterina di Passaparola aveva coinvolto- a onor del vero-  i suoi parenti nelle attività di famiglia, le sorelle in primis.

Poi ci sono gli immobili, tra cui la mega villa da 1500 metri quadrati e 36 stanze. E come dimenticarsi della  casa a Sabaudia e dell’appartamento a Casal Palocco, dove Totti viveva prima del matrimonio con la Blasi, celebrato nel 2005? E come ciliegina sulla torta, bisogna anche rammentare i  guadagni milionari dell’ex coppia che si aggira intorno ai 100 milioni di euro.