Damiano Carrara, sapete dove vive il pasticcere? Casa stupenda

Damiano Carrara è uno degli chef più famosi della televisione e con il passare del tempo è riuscito a ritagliarsi un posto speciale nel cuore degli italiani, che vogliono saperne sempre di più su di lui. Come per esempio: dove vive?

Volto noto di Bake Off Italia 2021 e Cake Star, Damiano Carrara ha conquistato tutti con i suoi occhi azzurri e i suoi buonissimi dolci.

Il pasticcere è nato a Lucca nel 1985 e ha un fratello minore, anch’egli pasticcere. La passione per la pasticceria è nata non per i genitori, che nella vita fanno tutt’altro, ma da un’esperienza personale del protagonista, nata nei locali, quando faceva il bartender prima di trasferirsi in Irlanda. Nel 2008 vola in California, nello specifico nella periferia di Los Angeles, dove sempre dopo aver lavorato con il fratello in un bar, apre la sua pasticceria Carrara Pastries a Moorpark (CA). Poco dopo arriva una seconda location poco distante, ad Agoura Hills. Lo scorso 9 luglio il celebre giudice di Bake Off Italia è convolato a nozze in Toscana con la fidanzata Chiara Maggenti.

La casa di Damiano Carrara

Molti si chiedono dove vive Damiano Carrara, essendo lui un viaggiatore tra l’America e l’Italia e con un lavoro che lo porta spesso a girare il mondo. E infatti c’è da dire che il famoso giudice di Bake Off Italia 21, vive tra Los Angeles, Milano e Lucca. E la sua casa?

Spesso capita di sbirciare la casa di Damiano Carrara, attraverso la sua pagina Instagram. Qui il pasticcere, che ha un seguito di oltre un milione di follower, condivide spesso momenti felici che condivide con la fidanzata, oggi moglie.

Quello che si nota subito è la presenza dei colori neutri, come il bianco, che primeggia sulle pareti. Una bella luce che fa spiccare la libreria posizionata in soggiorno. Bianca è anche la cucina, che fa da contrasto con il piano cottura che è invece scuro, di colore nero.

Nella casa di Damiano Carrara non manca sicuramente il legno, come quello della sua scrivania. La casa del pasticcere è davvero stupenda, anche se non è chiaro se si tratta di una di quelle italiane o statunitense.