Pensioni, quando arrivano i pagamenti di agosto: le date

Usciti ora finalmente gli attesissimi calendari sull’erogazione delle pensioni previste per il mese di agosto 2022 secondo le diverse categorie. Ma quali sono?  Tutte le date!

Calendario sull’erogazione delle pensioni suddivise per categoria previste per il mese di agosto 2022 finalmente disponibile. I pensionati ora possono tirare un bel sospiro di sollievo! Le differenti date a seconda se si ha un conto in posta o in banca…

Pensioni, finalmente il calendario di agosto. Ecco quando andare in posta a ritirarle

Da lunedì 1° agosto prenderanno il via ufficialmente  i pagamenti delle pensioni relative al mese di agosto 2022. Lunedì è il primo giorno bancabile del mese per il pagamento dei trattamenti pensionistici, assegni, pensioni e indennità di accompagnamento, erogate agli invalidi civili, accreditate presso Poste Italiane, Banche ed Istituti di Credito.

I pensionati che intendono ritirare le somme in contanti dovranno – però- recarsi presso gli uffici postali secondo il consueto calendario basato sulla turnazione alfabetica per cognomi. Pertanto prima di presentarsi allo sportello è bene informarsi su questo punto.

Ma quale è nel dettaglio il calendario per il pagamento delle pensioni di agosto 2022?

Per chi ritira la pensione in contanti alle Poste, anche nel mese di agosto si prosegue- lo ribadiamo nuovamente per maggior chiarezza-  con le date scaglionate in base alla lettera alfabetica, per evitare assembramenti così come avviene ormai da più di due anni.

Costoro potranno presentarsi in uno dei 12.800 uffici postali  sparsi su tutto il territorio nazionale dal 1° al 6 agosto, secondo la turnazione alfabetica affissa all’esterno di ciascun ufficio postale.

Le date precise in Posta

Il calendario con le lettere per il mese di agosto è il seguente:

  • dalla A alla B: lunedì 1 agosto 2022;
  • dalla C alla D: martedì 2 agosto 2022;
  • dalla E alla K: mercoledì 3 agosto 2022;
  • dalla L alla O: giovedì 4 agosto 2022;
  • dalla P alla R: venerdì 5 agosto 2022;
  • dalla S alla Z: sabato 6 agosto 2022.

Tuttavia c’è anche da dire che la  turnazione potrebbe- in realtà-  variare da un ufficio postale all’altro in base all’affluenza degli utenti. Pertanto essere sicuri  al 100% del giorno di riscossione è necessario verificare le indicazioni specifiche della propria filiale che deve essere sempre presa come principale punto di riferimento.

A partire dalla mattina del 1° agosto 2022 potranno ricevere il trattamento pensionistico i cittadini che sono titolari di un Libretto di Risparmio, i pensionati che sono in possesso di un conto Banco Posta e i i soggetti che risultano essere possessori di una Postepay Evolution.

Dallo stesso giorno, 1°agosto, potranno andare a ritirare le pensioni dagli oltre 8mila ATM Postamat, senza alcuna necessità di entrare negli uffici postali, i cittadini che sono titolari di Carta Postamat, in  possesso di una Carta Libretto o che possiedono una Postepay Evolution.

In banca è tutto pronto dal 1 Agosto

Tutti coloro che ricevono- invece- la pensione in banca devono come sempre attendere il primo giorno bancabile del mese, quindi lunedì 1° agosto. 

Sul cedolino della pensione di agosto, i titolari potrebbero trovare qualche incremento di importo dovuto a un eventuale rimborso derivante del modello 730. Si tratta del famoso  accredito del bonus di 200 euro che è  una tantum stanziato dal Dl Aiuti e della quattordicesima per gli over 64 con determinati requisiti reddituali. Tuttavia tale aiuto potrebbe subire alcuni ritardi a  causa di alcuni rallentamenti dell’Inps nell’erogazione.