“Su tutte le furie”. William, scontri a Corte: la Royal Family rischia la distruzione

Un vera tempesta si sta abbattendo sulla famosa e assai chiacchierata Royal Family. A quanto pare il Principe William ha raggiunto il limite di sopportazione da parte di tutti i parenti e gli abitanti della sede reale inglese per via del suo carattere davvero molto molto  difficile. Un’altra persona rispetto a quella che vediamo in pubblico.

Il Principe William, nonostante le decisioni che sono sempre più in corso per la successione, per quanto sia sempre parso colui con la testa maggiormente piantata sulle spalle, sembra invece non essere adatto a fare il re. Il suo carattere non sarebbe per nulla docile e accomodante, anzi!

William, la verità sul suo carattere. Non è empatico ed è aggressivo

Sta diventando- a quanto pare- sempre più intrattabile il Principe William che- secondo alcune potenti indiscrezioni- non sarebbe l’uomo tanto dolce, caro e premuroso che pensiamo che sia. Pertanto si comincia a pensare che non sia più tanto adatto a ricoprire l’importante e decisamente complesso di erede al trono.

In pratica, come sosteneva sua madre, la compianta Lady D, gli mancherebbe l’empatia verso le persone. Un sentimento che- invece- possiede e pure alla grande Harry.

A dare manforte a ciò ci pensa la giornalista Katie Nicholl  che racconta del “caratterino” del Principe, che fin dall’adolescenza si è dimostrato intrattabile quando perde la pazienza.

Un aneddoto in particolare, fino ad oggi poco noto, è emerso in questi giorni. Si tratterebbe degli  scontri, anche particolarmente accesi, tra di lui t e Laura Parker Bowles, figlia di Camilla, la seconda moglie di suo padre Carlo. Sia lei che il fratello Tom sono persone molto riservate, pertanto non amano rilasciare interviste o apparire in pubblico, rimanendo pure ben lontani dalla Royal Family.

Tuttavia pare che durante l’adolescenza si siano incontrati e che tra di loro le cose non siano andate per nulla bene!

Secondo sempre  la Nicholl, William si è spesso avventato con aggressività nei confronti di Laura, rinfacciandole che sua madre fosse la vera causa di quello che era accaduto ai suoi genitori e – in particolare- alla compianta Lady D.

A quel punto la giovane non se ne è stata- di certo- a guardare e ha così tosto precisato che  era stato- per la verità suo padre, ovvero il Principe Carlo,  a intromettersi nel matrimonio già avviato dei Parker Bowles  che- per la verità- erano convolati a nozze ben prima della coppia reale, tanto amata dagli inglesi.

C’erano già altri indizi ” nell’aria”

Tuttavia molte persone avevano già notato- ad onor del vero- che c’era qualcosa che non quadrasse nel ritratto di Principe Azzurro donato alla figura di William. Prima di tutto agli occhi più attenti non sono sfuggiti alcuni gesti della moglie Kate Middleton che facevano chiaramente intendere che fosse irritata con il consorte per alcune sue frasi dette o per alcuni gesti messi in atto.

Esemplare in tale direzione è stato il gesto di allontanare la sua mano dalla sua che è stato ripreso un un video, diventato ben presto virale.

E che dire dell’accanimento contro Meghan Markle, la moglie di suo fratello?

E poi, in molti ricorderanno quanto lui avesse  insistito con forza che suo zio, il Principe Andrea, fosse bandito da ogni evento pubblico, dopo lo scandalo sessuale, parte dei sudditi hanno appoggiato questa scelta, ma in molti hanno sentenziato che sarebbe dovuta essere una decisione della Regina, e non di suo nipote!

In conflitto anche con le cugine Beatrice ed Eugenie

Ed è da allora, come è facile intuire, che  le tensioni tra William e Kate con le Principesse Beatrice ed Eugenie, hanno iniziato ad intensificarsi. Le figlie di Andrea vorrebbero- difatti-  un ritorno del padre, perlomeno in attività benefiche, ma da William è arrivato un secco divieto. Insomma pare che lui si stia già comportando come se fosse seduto sul trono e che abbia convinto anche il Padre Carlo di non affidare mai alcun ruolo pubblico alle due.