Diana Del Bufalo sta male, l’appello a favore delle donne: “Come ca**o fanno? È molto grave!”

Diana Del Bufalo si fa portavoce delle donne, soprattutto di quelle che durante il periodo del ciclo mestruale soffrono fisicamente. L’appello dell’attrice condiviso su Instagram

Ci sono passate in molte e come non dare ragione a Diana Del Bufalo? L’attrice attivissima sui social, confida ai follower di non stare bene perché è al suo primo giorno di ciclo.

“Ho il primo giorno ciclo, sto malissimo. Non riesco neanche a camminare, ho il fiato corto. Mi fa malissimo la pancia, ho preso adesso un Oki perché niente mi fa effetto se non l’Oki.” Fa sapere ai suoi seguaci attraverso alcune stories.

“Ora io adesso non sto facendo un ca**o” – aggiunge visibilmente sofferente – “ma se io lavorassi o andassi a lavorare.. Ora le donne che hanno il ciclo e stanno andando a lavorare, come ca**o fanno? Io vorrei mettere una bella legge […]Le donne che hanno il ciclo possono assentarsi al lavoro, perché, io vi giuro, non voglio essere ripetitiva, ma questa cosa è grave che non si può fare, è molto grave” 

L’appello di Diana Del Bufalo

L’appello di Diana De Bufalo è un appello che trova il consenso di molte donne, soprattutto in queso periodo storico, in cui si sta lottando per superare certi tabù e si sta cercando di mettere all’attenzione delle Istituzioni, specifiche situazioni fisiche naturali e a volte anche patologiche, che riguardano le donne. L’esempio ce lo dà anche Giorgia Soleri, fidanzata del frontman dei Maneskin,  che sta portando avanti la sua campagna di sensibilizzazione sul problema della vulvodinia, una patologia che viene troppe volte sottovalutata.

La carriera dell’ex concorrente di Amici

Nata a Roma l’8 febbraio 1990, Diana Del Bufalo ha mosso i primi passi nel mondo della musica, seguendo le orme della madre, sopranista. Approda infatti ad Amici di Maria De Filippi in qualità di cantante e benché non conquisti la vittoria, arriva comunque in finale e lascia un segno.

Diana infatti, conquista tutti con la sua simpatia e vivacità tanto che l’anno successivo si trova al timone di Mai dire Amici. Da lì l’ascesa del successo che la porta nel regno della recitazione. Debutta al cinema nel 2011 con Matrimonio a Parigi di Claudio Risi, poi arrivano altri film come più avanti Attenti al gorilla di Luca Miniero e tanti altri. Non mancano le serie Tv, il teatro e i programmi. Recentemente l’abbiamo ammirata come concorrente a LOL – Chi ride è fuori su Prime Video.