Matilda De Angelis in lacrime: fan nel panico

Fan preoccupati per Matilda De Angelis: la giovane e talentuosa attrice si è mostrata in lacrime in alcuni scatti postati su Instagram

Matilda De Angelis è una delle più talentuose attrici della sua generazione: nonostante la sua giovane età, è nata a Bologna l’11 settembre del 1995, quindi ha 26 anni, vanta già un  prestigioso curriculum, con tanto di ruolo di primo piano, nel 2020, nella miniserie statunitense “The Undoing-Le verità non dette” dove ha recitato al fianco dei divi Nicole Kidman e Hugh Grant: un’interpretazione che le è valso il plauso della sempre esigente, soprattutto con gli artisti stranieri, critica statunitense e che, in particolare, ha fatto molto parlare per la prolungata sequenza di un suo nudo integrale.

Fan nel panico: Matilda De Angelis in lacrime-tipiu-13/07/2022

Nello stesso anno ha preso parte al film, con protagonista Elio Germano, “L’incredibile storia dell’Isola delle Rose“, una performance che le ha fatto vincere il David di Donatello quale migliore attrice non protagonista. L’anno seguente ha condiviso il palco con Amadeus il palco durante la prima serata del Festival della Canzone Italiana di Sanremo oltre ad aver recitato nel biopic “Leonardo“, una coproduzione internazionale.

Insomma, una carriera, quella di Matilda De Angelis, già costellata di successi e in continua ascesa, eppure c’è qualcosa che tormenta la giovane artista tanto che alcuni suoi scatti che la mostrano in lacrime hanno gettato nel panico i suoi numerosi fan.

Matilda De Angelis: “Ho iniziato a soffrire di ansia quasi tre anni”

Il volto di Matilda De Angelis devastato dall’acne-tipiu-13/07/2022

Nella lunga didascalia che accompagna i suddetti scatti Matilda De Angelis confessa che ha iniziato a soffrire di ansia quasi tre anni fa: “La sensazione di stordimento che provoca è difficile da spiegare. Ho sentito per giorni e settimane un macigno sul petto che mi impediva di respirare, la sensazione che tutto attorno a me perdesse di senso, uno svuotamento emotivo feroce che non risparmiava nessun sentimento, bello o brutto che fosse, la paura di uscire di casa o di tornarci perché ogni minimo cambiamento anche quotidiano poteva significare per me la rottura di un “equilibrio” a cui mi aggrappavo per convincermi che andasse tutto bene”.

Un “grande male” di cui l’acne che ne devasta il volto, come scrive l’attrice bolognese, è nel contempo una spia e una sorta di ammonimento ad accettare le sue fragilità e conseguentemente le sue zone d’ombra imparando in tal modo ad essere vulnerabile e a non avere imbarazzo o paura nel chiedere aiuto.

Matilde De Angelis in tutto il suo splendore-tipiu-13/07/2022

“Io sto imparando che non posso controllare tutto nella vita e che prefissarmi costantemente uno standard di perfezione irrealizzabile in ogni ambito (lavorativo, sentimentale ecc) mi ha intossicato la mente. Capire chi siamo, cosa vogliamo, di cosa abbiamo bisogno, quali persone, cose, situazioni ci fanno bene e quali no è necessario per crescere e guarire. E alla fine ridiamo, che col tempo tutto passa. O quasi”, conclude Matilda De Angelis.