“Aiutatela” , la drammatica confessione della Fialdini

Francesca Fialdini in pensiero per la condizione fisica e sanitaria di una persona a lei molto cara e che fa parte della sua splendida famiglia. Le sue parole sui Social.

Francesca Fialdini a cuore aperto, anche se spezzato e ricco di amarezza, oltre che di rabbia. Arriva l’ appello della conduttrice sui Instagram che colpisce dritto al cuore i suoi fan, sempre tanto numerosi. La sua drammatica confessione.

Francesca Fialdini e la sua drammatica confessione sui Social

Francesca Fialdini e il toccante racconto sulla cugina malata che ha commosso i suoi fan, sempre più numerosi che non vedono l’ora di rivederla in Tv. La conduttrice, tra le più amate in assoluto di Mamma Rai, ha voluto parlare a cuore aperto sul suo- a dir poco- seguitissimo Profilo Ufficiale Instagram, da lei ben gestito, della sua parente e delle sue condizioni di salute che la preoccupano e nemmeno poco.

La donna, che si chiama Marisa, è affetta da tempo da cinque diverse e assai rare malattie. Le sue parole, con tanto di foto,  che non sono- di certo- passato inosservate…

Il suo messaggio per la cugina Marisa, gravemente malata

Mia cugina Marisa è una forza della natura. Affetta da 5 malattie rare è un caso davvero molto complesso. È seguita dal centro di malattie rare di Milano, che da quando c’è il Covid non la visita più di persona per ovvie ragioni; però la sua cartella clinica nel frattempo si è evoluta così come le sue patologie hanno deciso”, ha così iniziato il suo discorso la conduttrice toscana che poi ha voluto anche sottolineare la grande forza caratteriale della donna.

La resistenza di Marisa è invidiabile tanto quanto la fiducia nella scienza e nelle nuove tecnologie, ma che fatica inutile aspettare una carrozzina perché quella che ti hanno mandato è rotta, inutilizzabile, e quella nuova si è persa nei meandri di email piene di promesse”, ha raccontato poi suscitando un immenso dolore nei cuori di chi la segue con tanto affetto.

Ma possibile che la cugina non abbia ancora ricevuto ciò che le aspetta? A quanto pare no…

“La sta aspettando da Novembre e ancora non ha ricevuto risposta, non si sa quando e se la riceverà perché lì dove scienza e tecnologia avanzano, ci pensa la burocrazia a fermare l’intelligenza e la praticità. Fino a quando la carrozzina non arriverà, Marisa limiterà al minimo i suoi spostamenti…”, ha rivelato la Fialdini con infinita amarezza.

Post con velata polemica

Francesca, che ha deciso di arricchire il suo messaggio con alcuni scatti che la ritraggono a pranzo o a cena con la cugina in un bel ristorante, ha poi voluto concludere la sua arringa  con un un pensiero anche a tutte quelle altre persone che nel nostro Paese vivono una situazione simile alla sua, facendo una leggera e velata polemica: “Chissà quante persone come lei in Italia devono pagare una doppia penale alla vita aggravata dal burocratese?! (Nella migliore delle ipotesi…) Almeno una risposta scritta avreste anche potuto sforzarvi di mandarla.”