Paura per Stefanio De Martino : deve stare molto attento

Stefano De Martino sulla cresta dell’onda più che mai ora, visto che è lanciatissimo- a dir poco- come conduttore televisivo. Tuttavia- a quanto pare- c’è un pericolo che potrebbe attenderlo dietro l’angolo! Arriva il consiglio di un collega per evitare di aggirarlo con classe e con stile.

In questo momento Stefano De Martino è praticamente quasi onnipresente in TV, dal momento che  il suo nome sembra essere non solo di richiamo ma anche  una sicura garanzia di successo. Ma come può evitare che tutto questo poi si riveli effimero? Parla il collega…

Stefano De Martino, un nome di richiamo in Tv

Stefano De Martino, come già ampiamente premesso, in questo momento si trova a vivere una fulgida carriera nel vasto universo televisivo. Non per nulla è chiamato da ogni parte e sta lavorando tantissimo.

Dulcis in fundo  anche la sua vita privata pare che vada a gonfie vele ma su quello che deciso di mantenere riserbo, dal momento che sia lui che la compagna Belen Rodriguez tendono a voler vivere  in maniera particolarmente defilata  la loro “nuova vita” dopo il nuovo tentativo di riunirsi.

Ma torniamo a parlare del lato professionale… Dicevamo che lui oggi è diventato più che mai un nome di richiamo in Tv ma tutto questo- a onor del vero-comporterebbe alla lunga un bel rischio

Il rischio che il conduttore deve evitare

Il rischio, come lo è stato – del resto- per parecchi suoi  numerosi colleghi,  come pure per cantanti e attori,  esiste eccome! Inoltre possiede persino un nome ben preciso: si chiama sovraesposizione mediatica. Di che cosa si tratta e che cosa comporta?

In pratica comporta un’eccessiva visibilità dal punto di  vista televisivo e mediatico per l’appunto di un personaggio, che in un dato periodo della sua carriera viene chiamato ovunque, sia in TV che in radio che anche al Cinema, come una sorta di ” prezzemolo”.

E poi capita che i fan  che sono molto ma molto importanti se non addirittura fondamentali per il successo di un vip si eclissino da un momento all’altro. A questo punto  si verifica il tanto temuto quanto odiato effetto ghosting che annulla con una sorta di colpo di spazzola la popolarità acquisita.

La prevenzione per questo odioso fattore è stata data attraverso un consiglio da un noto conduttore collega di Stefano, di chi stiamo parlando? Le sue parole…

Il consiglio di Cecchi Paone

 Alessandro Cecchi Paone, in un suo bel articolo, ha parlato  dell‘infidità della sovraesposizione mediatica, e qui si fa molto importante la presenza di un valido manager che sia capace di guidare al meglio il vip nelle scelte degli impieghi mediatici da accettare, onde evitare per l’appunto di accettarne troppi in contemporanea,  pur di placare il proprio insaziabile appetito di fama, con il concreto rischio che accada ciò che non si vuole, ergo di cadere nella trasmissione o nel progetto sbagliato e che tutti i fan per l’appunto poi si girino dall’altra parte, mettendo in atto una sorta di vera e propria rivolta.

Ma pare che questa brama De Martino non la possieda affatto e che – in realtà- si stia dimostrando piuttosto attento a prendere decisioni lavorative. In ogni caso il giornalista ha consigliato di essere ancora più accorto in tale direzione.