Uomini e Donne, svolta da cantante per la dama del trono over: esce il suo primo singolo

L’ex dama del Trono Over ha deciso di fare il suo esordio nel mondo della musica. Il singolo, uscito da pochissimo è già virale. Di fatto la bionda e bellissima signora del parterre femminile è sempre stata molto amata e la curiosità nei suoi confronti è altissima.

Ma di chi si tratta?

Uomini e Donne, l’ex dama del Trono Over ha fatto il suo esordio nel mondo della musica

Uomini e Donne ha chiuso i battenti a giugno scorso. Le nuove puntate del dating show torneranno a settembre, ma nel frattempo, i telespettatori stanno seguendo con interesse le vicende dei loro beniamini attraverso i social.

Proprio di recente, una delle ex protagoniste delle passate edizioni del programma è finita al centro del gossip. Si tratta di Maria Tona, la bionda e bellissima dama del parterre femminile ha lasciato il programma da un po’, ma nonostante la sua assenza resta una delle più amate.

Di recente l’ex dama del Trono Over ha fatto il suo esordio sulla scena musicale. L’ex protagonista di Uomini e Donne ha lanciato il primo singolo e si preannuncia già un grande successo. La canzone si intitola Pezzi, ed il testo è incentrato sulla sua più grande passione, che ha tramutato poi nel suo lavoro, la chirurgia estetica. 

Maria Tona spiazza il web, la sua canzone è giocosa ed irriverente

Nel videoclip ci sono anche i suoi figli: “Il gioco fa parte della mia vita – dice Maria – grazie ai miei figli che mi hanno sempre accompagnata e seguita. Sono i punti fermi della mia esistenza, loro che, in qualche modo, mi hanno restituito una spensieratezza ed una gioventù che non ho mai vissuta”.

“Facile criticare le donne rifatte – dichiara – ma io credo di avere fatto una cosa grande, eroica, mettendo al mondo i miei cinque figli. Lo specchio esiste e sappiamo riconoscere il bello. Io sono sempre stata bella, ma capivo che il tempo e le gravidanze avevano cambiato il mio corpo. Amarci e sentirci belle senza avere necessariamente il consenso di qualcuno ci fa vivere meglio”.