Avanti un altro, tragico lutto: è morto il Gladiatore, le cause del decesso

Il mondo della televisione è in lutto: è morto Emanuele Vaccarini, per tutti il “gladiatore” del game show targato Mediaset “Avanti un altro”

Un grave lutto ha colpito l’intero cast del noto programma “Avanti un altro” di Paolo Bonolis: è morto Emanuele Vaccarini, noto come il “Gladiatore”. Nato a Roma, figlio di un ex calciatore, grande appassionato di sport, di karate e arti marziali, Emanuele Vaccarini da tempo lottava contro una grave malattia che purtroppo alla fine ha avuto la meglio sul suo gladiatorio coraggio. Al momento non sono state rivelate le cause del decesso anche se l’uomo di recente sui social aveva accennato ad alcuni problemi di salute.

E’ morto Emanuele Vaccarini, il “gladiatore di “Avanti un altro”-tipiu-09/07/2022

Era un dipendente delle Ferrovie dello Stato prima di sbarcare, nel 2019, nel game show condotto da Paolo Bonolis prima in veste di concorrente e poi interpretando il ruolo che lo aveva reso popolare. Oltre a comparire ad “Avanti un altro”, negli ultimi anni Emanuele Vaccarini faceva la comparsa nei film storici; inoltre, cultore di body building, pugilato, scherma medievale, giapponese e vichinga, era diventato istruttore di MMA presso il Krav Lab.

E’ morto il “gladiatore” di “Avanti un altro”: il cordoglio del cast

Il “gladiatore” Emanuele Vaccarini-tipiu-09/07/2022

La ferale notizia dell’improvvisa scomparsa del “gladiatore” di “Avanti un altro”, che avrebbe compiuto 45 anni il prossimo 18 luglio, è stata data da Sonia Bruganelli che con la sua casa di produzione seleziona i personaggi che popolano il minimondo di “Avanti un altro”. “Riposa in pace, gigante buono“, ha scritto la moglie di Paolo Bonolis nella didascalia che accompagna lo scatto che ritrae Emanuele Vaccarini nei panni del personaggio che interpretava nella trasmissione Mediaset. Ha usato le stesse accorate parole di quest’ultima Claudia Ruggeri:Sconvolta. Gigante buono riposa in pace”.

Il cordoglio del cast di “Avanti un altro”-tipiu-09/07/2022

Tra i tanti messaggi postati sui social in queste ore in memoria del “gigante buono” anche quelli di Mia Cellini, ex concorrente del “Grande Fratello” e amica del “gladiatore”, e Francesco Nozzolino, ribattezzato “XXXL” all’interno del game show di Mediaset: “Tu sei stato il mio primissimo amico di “Avanti un altro”, quante ne abbiamo combinate dietro quei camerini”, il toccante saluto del simpatico artista all’amico e collega.

“Eri un combattente, purtroppo questa battaglia è stata più forte di te”, il post di cordoglio pubblicato da Antonio Lo Cascio che all’interno di “Avanti un Altro” è l’Indignato.