Mozzarella, commetti anche tu questo errore? Attenzione a…

La mozzarella è uno dei cibi italiani più amati al mondo. Fresca e gustosa è perfetta da consumare soprattutto in estate, quando con le alte temperature si preferisce mangiare prodotti sani ma rinfrescanti.

In tantissimi la amano, ma attenzione c’è un errore che quasi tutti commettono.

Mozzarella, fai anche tu questo errore? Basta, non farlo più

La mozzarella è uno degli alimenti nostrani più amati ed apprezzati al mondo. Tutti la conoscono, tutti l’hanno assaggiata almeno una volta e ne sono rimasti folgorati. Succosa, morbida ed utilizzabile in tantissimi modi in cucina. Ancora più amata è quella di bufala, orgoglio campano, eccellenza partenopea.

Si tratta di un formaggio a base di latte, caglio e sale a pasta filata. La mozzarella viene consumata singolarmente, o impiegata in tantissime ricette. Nonostante il fatto che sia un prodotto consumatissimo, in tanti commettono un errore nella conservazione, facendola andare a male in poche ore.

Mozzarella di bufala, ecco come conservarla al meglio, non fare questo errore

La mozzarella di bufala va conservata in modo ottimale. Non va conservata in frigorifero, è un errore che non andrebbe mai fatto. In realtà va conservata in una ciotola, con il suo liquido ad una temperatura non superiore ai 20 gradi, stando ben attenti a non esporla a fonti di calore.

Per gustare al meglio il sapore è bene consumarla al momento per poter godere di tutto il suo ricchissimo sapore. Perfetta in estate è il cibo che consente di unire bontà e nutrizione, boccone dopo boccone, un vero e proprio toccasana per il palato.