La Regina Elisabetta dà gli ordini attraverso la sua borsetta: cosa significa se…

La Regina Elisabetta è una donna molto accorta e prudente nonostante la sua età, che si sta avvicinando giorno dopo giorno al centenario. Tra l’altro pare che che abbia- persino- coniato anche un linguaggio in codice per comunicare con il suo staff. In pratica a seconda di come la tiene o dove la appoggia vorrebbe comunicare qualcosa di ben specifico, stati d’animo inclusi!

Che cosa possono significare i vari segnali lanciati da Queen Elizabeth a seconda di dove pone la sua borsetta immancabile borsetta?

La Regina e il linguaggio segreto della sua borsetta!

Ancora oggi la Regina Elisabetta è molto amata dai suoi sudditi e stimata in tutto il mondo. Inoltre è molto apprezzata per la sua innata eleganza e per i colori decisamente sgargianti dei suoi tailleur.  Inoltre, dopo ben  70 anni di regno, la 96enne, sa esattamente come trattare ogni pubblico e persino come portare a termine la conversazione senza sembrare scortese o fuori luogo.

Dulcis fundo, proprio come i suoi degni avi, la donna, nel corso del tempo, ha sviluppato in linguaggio segreto per lanciare segnali al suo staff. E sarebbe basato sul modo in cui tiene e appoggia la sua amata  borsetta!

Se è appoggiata sul tavolo o se è sul pavimento…

Mentre fonti reali riferiscono anche delle storie sulla regina Elisabetta che invia segnali ruotando la sua fede nuziale in un certo modo, sono sicuramente gli spostamenti della sua borsetta quelli ad essere più noti a tutti. Ma vediamo di saperne di più…

Come riportato dai media inglesi, se Sua Maestà mette la sua borsetta sul tavolo a cena, lo staff deve prendere come spunto che vuole che l’evento finisca entro i prossimi cinque minuti!

Se- invece- la borsa è appoggiata  pavimento, significa che non si sta godendo la conversazione in cui si trova attualmente e vuole essere salvata dalla sua dama di compagnia  che deve- pertanto- industriarsi per trovare un modo per portarla via!

Attenzione se dal braccio sinistro la sposta al destro....

Lo storico reale Hugo Vickers ha spiegato che la regina tende a tenere sempre la borsa sul braccio sinistro, quindi quando la cambia, è un segno evidente che si è terribilmente annoiata e che- pertanto-  vuole andare via. “Questa mossa è una direttiva discreta che vorrebbe che il personale aiutasse a porre fine alla conversazione”, ha rivelato l’uomo.

Dunque ora il linguaggio in codice inventato dalla Regina non sarebbe più segreto. A questo punto ci si chiede che cosa d’altro si inventerà per comunicare in maniera discreta con il suo staff per non farsi comprendere dalle altre persone, ora che il suo più utilizzato è diventato- come si suol dire- ” il segreto di Pulcinella”.