Charlize Theron dimenticatela così, cambio look estremo: capelli nero corvino cortissimi

L’attrice Premio Oscar Charlize ha fatto di nuovo centro! Non con l’ultimo film, bensì con il nuovo look che è pazzesco

Gli uomini preferiscono le bionde ma sposano le more” recita uno dei più noti luoghi comuni che, però, ha un fondo di verità scientifica: secondo i ricercatori dell’Università di Augsburg in Minnesota, gli uomini prediligono le bionde perché le trovano più giovani, sane, attraenti e promiscue ma trovano le more più affidabili come madri dei loro figli.

Charlize Theron-tipiu-02/07/2022

Una preferenza per le bionde, secondo la spiegazione dei suddetti ricercatori, che è un retaggio evolutivo: siccome i capelli nel tempo, indipendentemente dall’incanutimento legato all’età che avanza, tendono a scurirsi, i nostri progenitori vedevano nei capelli chiari una maggiore fertilità, un’impressione che si è sedimentata nel nostro corredo genetico. Anche il debole degli uomini per il seno giunonico è, per così dire, un’eredità evolutiva: per i nostri antenati il seno prosperoso era indice di buona salute, gioventù e quindi di fecondità.

Comunque, che siano bionde o brune, gli uomini venerano le bellissime dello star system: la diva di Hollywood Charlize Theron ha mandato in visibilio tutti presentandosi a un evento in una versione inedita. L’attrice Premio Oscar non è nuova a sperimentazioni in fatto di hair style ma stavolta ha osato più del solito facendo comunque centro perché i capelli neri le stanno divinamente pur rendendola in apparenza un’altra persona.

Charlize Theron da bionda a mora

Charlize Theron con i capelli neri-tipiu-02/07/2022

Charlize Theron ha esibito per la prima volta il suo nuovo look, la chioma corvina, in occasione del “Africa Outreach Project Summer Block Party“, una serata di raccolta fondi per finanziare programmi di prevenzione dell’AIDS nei quali l’attrice 46enne è impegnata con la fondazione che porta il suo nome e che come obiettivo quello di sensibilizzare sull’AIDS che in Sud Africa, sua terra natale, è ancora un flagello come testimonia il fatto che vi vive il maggior numero di persone malate di tutto il mondo.

Charlize, dunque, ha detto addio al look angelico con la chioma bionda, che ha sfoggiato in tanti film che l’hanno reso una star, da “Atomica bionda” a “Tully“, optando per una tonalità più dark: un mullet nero corvino corto davanti e lungo dietro, con ciocche scalate che rendono più piena la parte superiore e con la frangetta aperta a tendina. Insomma, un look ribelle che rende l’attrice Premio Oscar più intrigante, misteriosa e quindi affascinante.