Zia Cris di E’ sempre Mezzogiorno: come sta la cuoca dopo il ricovero in ospedale

Cristina Lunardini, meglio conosciuta come zia Cri è in ospedale. La chef di  E’ Sempre Mezzogiorno, è stata infatti ricoverata nuovamente. La notizia ha fatto velocemente il giro del web mettendo in allarme i milioni di fan che la seguono con sincero affetto.

Ma perchè Cristina si trova di nuovo presso una struttura ospedaliera?

Zia Cri è finta di nuovo in ospedale, ecco come come sta ora

L’amatissima chef romagnola manca all’appello da un po’. I telespettatori di E’ sempre mezzogiorno si sono immediatamente accorti della sua assenza. Sul web sono circolate voci circa una sua presunta positività al Covid, altri ancora hanno ipotizzato che Cristina avesse discusso con gli autori.

Si tratta di voci di corridoio senza alcun riscontro con la realtà, la verità è un altra. La chef infatti si è presa una pausa dai suoi impegni professionali a causa di alcuni problemi di salute, ma non si è accennato al Covid.

E’ sempre Mezzogiorno, Cristina Lunardini ha subito un intervento, le sue parole

La padrona di casa, Antonella Clerici qualche giorno fa accennò al fatto che sarebbe mancata, dicendole che le avrebbe rivolto il suo pensiero dallo studio. Per evitare che si diffondessero altre fake news, la chef ha deciso di parlare con i suoi fan spiegando loro cosa le stesse accadendo.

Sul suo profilo Instagram Cristina ha risposto ad un followers ed ha scritto:Ho affrontato un intervento. Presto torno!”. La sua frase scarna ma concisa ha confermato che abbia affrontato un momento delicato, ma che è in buone condizioni, tanto che riprenderà i suoi incontri con i fan in un tour culinario in giro per l’Italia.

Le sue condizioni di salute sono dunque buone, la chef sta bene ed i suoi tantissimi fan hanno tirato un sospiro di sollievo quando hanno saputo che presto ritornerà ai suoi impegni professionali.