Unomattina Estate , il drammatico annuncio in diretta : “Si è spento…”

Triste annuncio quello giunto dalla trasmissione di Rai 1 del primo mattino, ovvero Unomattina Estate. La conduttrice Maria Soave annuncia nella prima parte della trasmissione la tragica scomparsa.  Le sue parole.

Unomattina Estate, lunedì 27 giugno 2022, i conduttori della trasmissione annunciano la scomparsa di un noto personaggio del panorama italiano. Gelo e dolore in studio.

Unomattina Estate, il triste annuncio in diretta

La puntata di Unomattina Estate andata in onda nella mattinata di lunedì 27 giugno 2022 è cominciata in una maniera decisamente sottotono, dal momento che i conduttori, in primis la bellissima e bravissima Maria Soave, che tutti noi abbiamo avuto modo di vedere nella sua impeccabile veste di anchorwoman anche al TG1, hanno annunciato la scomparsa di un importantissimo personaggio del parterre artistico del nostro Paese. In sgomento il pubblico italiano.

Addio a Raffaele La Capria

Maria Soave e Massimiliano Ossini nella prima parte  della puntata di Unomattina Estate di lunedì 27 giugno 2022, hanno dedicato un ricordo a Raffaele La Capria, deceduto all’età di 99 anni. L’uomo ne avrebbe compiuto 100 verso la fine dell’anno.

“Dobbiamo fare un ricordo doveroso. Oggi si è spento a Roma Raffaele La Capria“, sono state le parole della giornalista,  che poi ha tosto aggiunto: “E’ stato il cantore della Napoli che definiva ‘una foresta vergine che inghiotte ogni cosa… Di lui ricordiamo che ha vinto il Premio Strega nel 1961, ma anche un Leone d’oro”.

La giornalista, visibilmente scossa, ha poi  concluso dicendo:  “Celebre la sua famosa frase su Napoli: “Una città che ti ferisce o ti addormenta, o tutte e due le cose insieme“.

Ha avuto una carriera lunga e proficua

Raffaele nacque a Napoli nel 1922 e dal 1950 viveva  nella Capitale. Autore di Ferito a morte, è stato- indubbiamente- una delle voci più significative della letteratura italiana della seconda parte del ‘900.

E’ stato sposato con l’attrice Ilaria Occhini, scomparsa il 20 luglio di tre anni fa, e che era nipote dello scrittore Giovanni Papini.

Dalla loro unione è nata la figlia Alexandra, ex moglie di Francesco Venditti.

La sua carriera è stata davvero lunga e proficua. Oltre a svariati libri, si possono citare solo alcune pellicole cinematografiche per le quali  ha scritto la sceneggiatura, ossia Racconti dell’Italia di ieri-Terno seccoLeoni al sole, Le mani sulla città, Uomini contro, Cristo si è fermato a Eboli,  Ferdinando e Carolina, che- dati alla mano-  è stato il più recente.