Bianca Berlinguer si arrabbia con Mauro Corona in diretta : tensione alle stelle

Tensione nello studio del programma condotto da Bianca Berlinguer Cartabianca, dove la conduttrice sembra avere letteralmente perso le staffe nei confronti del suo storico opinionista Mauro Corona, che sarà mia successo? Sfuriata nell’ultima puntata.

Quale è stato il motivo di tanta tensione nell’ultima puntata di Cartabianca tra la conduttrice Bianca Berlinguer e l’opinionista fisso Mauro Corona? Che cosa avrà irritato a tal punto la Bianchina?

Bianca Berlinguer furiosa con Corona

L’ultima puntata del programma di Rai 3 Cartabianca non sembra essersi conclusa nel migliore dei modi. Difatti la conduttrice Bianca Berlinguer, la quale per altro non ha mai e poi mai fatto mistero alcuno della sua grande amicizia nei confronti del camaleontico opinionista Mauro Corona, sembra essersi fortemente indisposta verso l’uomo ad un certo punto della puntata, dove per altro la regia non ha potuto fare a meno di mettere bene in evidenza la sua espressione che pareva fortemente contrariata se non addirittura infuriata. Ma che cosa è successo di tanto grave? Andiamo con il racconto dei fatti…

Lui parla sopra Di Maio, lei lo zittisce a gesti

In pratica  momento del fattaccio era stato mandato in onda un importante filmato dove il Premier Luigi Di Maio  era in procinto di  parlare della sua decisione dell‘addio al Movimento 5 Stelle.

Mauro -ad un certo punto- ha tentato in tutti i modi possibili e immaginabili di dire la sua, con il concreto rischio di parlare un po’ troppo sopra al  Ministro Degli Esteri, cosa che a Bianca non è affatto andata giù, visto che lo ha perentoriamente zittito!

Inoltre la sua espressione facciale- a dir poco-  furibonda la diceva lunga in proposito, tanto, che, seppure avesse il microfono chiuso in modo da non arrecare disturbo all’audio del politico, si è eloquentemente espressa a gesti per dire a Mauro di tenere i commenti per dopo.

Una grande professionista e una donna tutta di un pezzo

L’opinionista ciononostante ha insistito con smorfie e borbottii arrivando perfino a dire apertamente alla regia: “Ma gli tolga l’audio!”. Mauro non aveva proprio dunque la minima intenzione di lasciare parlare Di Maio ed era più agguerrito che mai a voler dire a tutti i costi il suo pensiero riguardo a ciò di cui il politico stava parlando.

Tuttavia ora resta aperto l’interrogativo che cosa l’opinionista volesse così impellentemente dire, tanto da permettersi quasi di interrompere un Ministro. Ma la  Bianchina, essendo una grande professionista e una donna tutta di un pezzo, non glielo ha affatto permesso, giudicando assolutamente fuori luogo e maleducato il suo atteggiamento.