Flavio Montrucchio saluta tutti, il triste post del conduttore: “E’ ora di…”

Sembrava ieri che la nave da crociera più romantica della tv toglieva gli ormeggi per prendere il largo con “Primo appuntamento in crociera”, il dating show al buio e in alto mare, condotto da Flavio Montrucchio. Eppure l’ultima puntata dopo circa due mesi, è arrivata chiudendo i battenti di questa seconda stagione di successo. 

La prima edizione infatti ha dato la carica a Discovery per riproporla anche quest’anno. Il format si è rivelato uno dei più seguiti di Real Time e sicuramente non mancherà l’anno prossimo.

Flavio Montrucchio è stato al timone, ed è davvero il caso di dirlo, della nave da crociera degli incontri. Ma il bel conduttore e attore, ha dovuto da poco virare per la terraferma, per dare appuntamento ai telespettatori, all’anno prossimo.

Flavio Montrucchio saluta la sua nave

Con un post molto romantico condiviso sul suo account di Instagram, il marito di Alessia Mancini ha voluto salutare il pubblico con evidente nostalgia. “È ora di scendere dalla nave dell’amore. Grazie a tutti per essere stati a bordo con me in questa meravigliosa avventura!! Stasera ultima puntata di #PrimoAppuntamentoCrociera alle 21.20 su RealTime” E’ la didascalia postata qualche giorno fa dall’ex gieffino.

Montrucchio si è rivelato un vero capitano della nave e un consigliere apprezzatissimo sulle faccende di cuore. Al pari si direbbe del collega Filippo Bisciglia, che purtroppo come sanno gli appassionati del genere, quest’anno non ci sarà con il suo Temptation Island per questioni che riguardano i diritti d’autore dello show.

Intanto ci ha pensato Montrucchio a far battere forte il cuore, prendendosi cura dei concorrenti fin dall’imbarco, raccogliendo le loro emozioni e seguendo l’andamento degli appuntamenti. Un figura importantissima, che però Flavio ama non amplificare per eccessiva modestia. “Qualcuno si è rivolto a lei, al “re di cuori”, per un consiglio?” Gli ha chiesto un giornalista di Tv Sorrisi e Canzoni durante un’intervista. E lui: “Ma no (ride), io non sono neanche un re di picche! Anche se tanti pensano che facendo questi programmi sia ormai un esperto, e ci sono stati casi in cui mi hanno chiesto aiuto, soprattutto persone alle prime esperienze”.