Qui appena 20enne, oggi a 70 anni ancora la più bella della tv: l’avete riconosciuta?

La bellissima ragazza in copertina ha debuttato al cinema nel 1972 e da allora è una delle attrici più famose del cinema italiano. 

È impossibile non riconoscerla, perché Dalila Di Lazzaro, la protagonista della nostra copertina è apparsa in oltre 30 film, anche all’estero, stregando tutti con la sua bellezza. Non solo attrice, ma anche ex modella e stilista, la Di Lazzaro è un’icona degli anni Settanta, Ottanta e Novanta.

Nata a Udine nel 1953, la vita però non è stata per niente facile per lei. A soli 16 anni infatti è già mamma di Christian, nato il 5 aprile nel 1962. Sarà proprio la nascita del figlio a spingerla nel mondo dello spettacolo, con lo scopo di mantenerlo e per essere indipendente. Inizia facendo la modella, poi diventa stilista e infine arriva la recitazione.

Gli esordi di Dalila Di Lazzaro

Dalila Di Lazzaro è una delle attrici più belle del cinema italiano. Debutta sul grande schermo nel 1972 con il film western all’italiana “Si può fare…amigo” di Maurizio Lucidi. Da quel momento arrivano altre parti fino ai suoi grandi successi cone Il mostro è in tavola… barone Frankenstein, di Paul Morrissey, dopo essere fortemente voluta dai produttori Andy Warhol e Carlo Ponti.

Alberto Lattuda la lancia come attrice protagonista nella pellicola, Oh, Serafina! del 1976 e grazie anche alla sua bellezza, la Di Lazzaro verrà spesso scritturata come la femme fatale di diverse film e serie tv televisive. 

I momenti dolorosi

Purtroppo nella vita dell’attrice ci sono stati momenti molto duri. La morte del figlio sopraggiunta improvvisamente nel 1991 a causa di un incidente stradale, è stato un dolore profondo. Poi le violenze subite, come lei stessa ha raccontato: “La prima volta fui violentata da un cugino a soli sei anni. La seconda all’età di 17 anni, al termine di una sfilata. Fui puntata da un tizio che mi sequestrò per quattro giorni, subii ogni genere di patimento. Ma io sono una leonessa, supero ogni cosa. La terza a quarant’anni, tradita da una persona che ritenevo amica. Lui era miliardario: se gli avessi fatto causa mi avrebbe schiacciata – e ha aggiunto –. Sono riuscita a trovare dentro di me la forza di superare questi shock e soprattutto di perdonare”.

Dalila di Lazzaro ha un account Instagram con all’attivo oltre 70 mila follower. E’ qui che tempo fa ha pubblicato lo scatto che si trova in copertina. “Anni 80 bellissimi di tanta speranza .. ora il cuore se potesse pensare si fermerebbe.” E’ la didascalia che accompagna l’immagine in cui appare bellissima. Oggi l’attrice ha 70 anni ed è sempre una bellissima donna.