“O me o lui”, arriva la minaccia del Principe William: trema la Royal Family

In seguito allo scandalo del duca di York riguardo a un accusa di violenza sessuale, William, duca di Cambridge ha posto un muro insormontabile tra lui e lo zio. Cosa è successo?

“O lui o me”, William è irrremovibile

Il principe William rifiuta la presenza della zio Andrea in occasione delle cerimonie ufficiali della famiglia reale. L’idea che il duca di York facesse ritorno ha allarmato l’erede al trono che ha subito posto un divieto o un’alternativa inaccettabile: “Se torna non mi presento alla cerimonia dell’Ordine della Giarrettiera”.

Si tratta di un evento solenne e importante verificatosi il 13 giugno scorso che riguarda un ordine cavalleresco di antica tradizione nel Regno Unito. L’evento prevede una cerimonia nata nel medioevo, a capo dell’Ordine della Giarrettiera si trova il sovrano.

Il duca di York escluso dalla cerimonia storica

I partecipanti sono selezionati, si tratta di soli 24 membri e solo il sovrano può decidere chi può presenziare, dettaglio non presente in altri ordini. Il duca di Cambridge, ha subito detto che in caso fosse stato presente il principe Andrea, lui non avrebbe partecipato. La decisione di William ha fatto sì che il duca di York non fosse invitato all’evento.

 

Un altro colpo per il duca di York che da gennaio ha subito la privazione degli incarichi militari onorari ottenuti in passato. Tutto questo è dovuto all’accusa di violenza sessuale, da lui negata, che è stata avanzata da Virginia Giuffrè.

La causa è stata risolta in via extragiudiziale con il pagamento di una somma di grossa entità alla presunta vittima. La famiglia reale si è subito schierata contro il parente indesiderato mostrando il suo disappunto riguardo alle azioni di cui è accusato. Il principe William per primo ha lanciato l’ultimatum ed espresso chiaramente la sua contrarietà riguardo la presenza dello zio alle cerimonie. Come reagirà il duca di York?