Se hai questo libro a casa, puoi guadagnare più di 2000 euro

Stiamo parlando di uno dei più famosi romanzi fantasy degli ultimi anni: Harry Potter. La prima edizione ha un valore che supera i 2 mila euro e tutti ora stanno svuotando le librerie per cercarla.

Qual è il libro più ricercato del momento e quanto vale?

Non serve essere un collezionista di testi rari per averlo, basta verificare tra i libri che possiedi se c’è il famosissimo romanzo della saga del famoso mago adolescente, il titolo è Harry Potter e la pietra filosofale. Si tratta del primo testo pubblicato di una lunga seri di successi scritti da J.K. Rowlig che ha spopolato negli anni precedenti e potrebbe essere in ogni casa.

Sembra strano che un libro tanto popolare possa valere fino a 2.100 euro, anche perché ancora oggi si può acquistare facilmente online a un costo normalissimo. Quindi per quale motivo la prima edizione di Harry Potter e la pietra filosofale ha un valore così alto? Il segreto è riposto nella copertina che ha una storia molto particolare.

La prima edizione fu pubblicata nel 1997 in Inghilterra e il titolo originale è Harry Potter and the Philosopher’s Stone. La casa editrice che diede fiducia alla scrittrice, allora sconosciuta, J.K. Rowling, fu la Bloomsbury dopo aver ricevuto rifiuti da ben undici case editrici.

Nel 1998 una casa editrice italiana, la Salani, acquistò i diritti per la pubblicazione in Italia. Fu così che si diede inizio al successo di livello mondiale della saga di Harry Potter che andrò oltre i testi scritti come tutti sappiamo.

Harry Potter e la pietra filosofale, quale magia ha fatto schizzare il suo valore

Sono sette i volumi che compongono la prima edizione della saga di Harry Poter, la casa editrice Salani li ha pubblicati negli anni che vanno dal 1998 al 2008. La prima edizione di Harry Potter e la pietra filosofale ha copertina rigida differente dalle edizioni successive. Questo è il principale dettaglio che ha portato a dare un valore di 2.100 euro al libro.

Ma non è il solo particolare da osservare su questo testo di alto valore. Prima di tutto il nome della scrittrice, solitamente indicato solo con le iniziali, in questo libro è scritto per intero: Joanne K. Rowling. L’autrice ha spiegato in un’intervista eseguita ai tempi che la scelta iniziale fu fatta per la convinzione che i libri avrebbero avuto più successo nelle vendite lasciando credere che l’autore fosse un uomo. Una pura scelta di marketing.

Harry Potter
Harry Potter – TiPiu.com

Inoltre nell’immagine della prima edizione, il piccolo mago, non porta i suoi famosi occhiali tondi la cui aggiunta è stata un vero colpo di genio. Si tratta infatti di un oggetto molto ricercato perché distintivo del personaggio. Esiste anche una canzone dedicata che si intitola Occhiali tondi. La prima edizione era unica sotto mille aspetti e per questo Harry Potter e la pietra filosofale ha un valore di 2.100 euro oggi.