Er Patata cause morte, figli, moglie, vita privata, età: tutto sull’attore

In queste ore si è appresa la tragica notizia della morte di Roberto Brunetti, l’attore romano conosciuto meglio come “Er Patata”. Cosa sappiamo su di lui? Ecco la causa della morte e qualche informazione sulla sua vita privata. 

Se ne è andato per sempre “Er patata”. In queste ore tante piattaforme web e i giornali ne stanno dando notizia. Roberto Brunetti, che aveva 55 anni, è stato trovato senza vita nel suo appartamento a Roma, vicino piazza Bologna.

A darne l’allarme sono stati la sua attuale compagna e alcuni conoscenti che, non riuscendo più a mettersi in contatto con lui, sono stati assaliti dai dubbi e dalla preoccupazione. Al momento non si sanno le cause della morte: la sua casa è stata trovata in perfetto ordine, sul suo corpo non ci sono segnali di violenza. Sono state trovate però tracce di cocaine. Sarà solo l’autopsia a dare le risposte sulla sua improvvisa e misteriosa morte.

Chi era “Er Patata”

Nato a Roma il 31 maggio del 1967, “Er Patata”, all’ anagrafe Roberto Brunetti è diventato famoso per le sue apparizioni in film commedie di grande successo. Il suo tipico accento romano è stato il suo marchio di fabbrica, in pellicole famose della fine degli anni Novanta come Fuochi d’artificio di Leonardo Pieraccioni e Paparazzi di Neri Parenti.

Brunetti inoltre ha preso parte anche a pellicole più impegnate come Fatti della banda della Magliana e Romanzo criminale, entrambe del 2005 e che hanno preso spunto alle vicende della banda della Magliana. “Er Patata” non è apparso più sul grande schermo dal 2012, quando sono usciti i film Il rosso e il blu e Baci salati. Pare che dopo abbia iniziato a lavorare come pescivendolo a Roma.

Vita privata dell’attore

Della sua vita privata non si sa tanto di più. Quello che è certo è che stato per lunghi 16 anni il compagno della collega Monica Scattini, morta purtroppo il 4 febbraio 2015. La loro storia però si era conclusa nel 2011.

Si erano conosciuti nel 1995 e, da quel momento, non si sono più lasciati. Il loro fu un amore travolgente, nonostante la differenza di età (lui era più giovane di lei di 10 anni). Poi qualcosa si ruppe. Roberto Brunetti decise di lasciare la loro casa per prendersi una pausa di riflessione, sorprendendo l’attrice, dopo un ritorno da un lungo viaggio di lavoro.

“È stato un grandissimo amore. Erano passati 17 anni. Ho saputo che non stava tanto bene, l’ho chiamata, ci siamo visti al bar, ci siamo presi un caffè, ma lei non parlava, era un po’ arrabbiata. E poi un nostro amico comune, che mi chiamava tutti i giorni, un giorno mi ha chiamato e ho saputo che lei non c’era più”.  Aveva raccontato a Domenica Live.