CartaBianca, voci incontrollate su Mauro Corona: “Cosa gli è successo?”

Voci impazzite sullo scrittore e alpinista Mauro Corona, ospite fisso del talk di Rai 3 “CartaBianca”: irriconoscibile nell’ultima puntata. Cosa gli è successo?

Incredibile a dirsi, nella più difficile stagione di “CartaBianca“, talk in onda ogni martedì su Rai 3, lo scrittore, rocciatore e scultore Mauro Corona è la sua voce più equilibrata, pacata e saggia, proprio lui che è noto anche per alcune intemperanze verbali, la “gallina” con cui nel corso di una puntata dell’anno scorso ha apostrofato la padrona di casa Bianca Berlinguer che gli è costato un lungo bando dalla trasmissione per volere dei vertici di Viale Mazzini.

Lo scrittore e alpinista Mauro Corona-tipiu-03/06/2022

Il contraltare, anche dal punto di vista dell’immagine, di Alessandro Orsini, il Professore più odiato del nostro Paese, e per questo corteggiato da tutti i talk dell’etere nostrano che se lo contendono a suon di migliaia di euro a ospitata, per via delle sue provocatorie tesi sulle presunte responsabilità della Nato nello scoppio del conflitto in Ucraina.

Eppure i due, il Professore e lo scrittore montanaro, che da qualche tempo ha dismesso i panni dello zio matto per indossare quelli del nonno che dispensa saggi consigli, avevano in comune la spudorata franchezza. Sì, proprio così, “avevano” perché l’autore de “La fine del mondo nostro” nel frattempo l’ha stemperata in un’insolita (per lui) dolcezza.

Mauro Corona: “Sedere davanti a lei è un po’ complicato”

Bianca Berlinguer e Mauro Corona-tipiu-03/06/2022

Dunque, lo scrittore dalla battuta pronta e dalla lingua tagliente si è addolcito. Non ci credete? Beh, ecco cosa è successo nel corso dell’ultima puntata del talk di Rai 3: in primis, Corona, invitato a commentare la foto di Fedez, che recentemente si è sottoposto a un intervento chirurgico per rimuovere un aggressivo tumore neuroendocrino al pancreas, insieme all’amico ritrovato J-Ax, ha avuto parole al miele per i due rapper: “Io ho simpatia per entrambi: quando si capisce che abbiamo rischiato e ci è andata bene, ecco che ci si abbraccia. La paura ci fa riflettere”.

Un Corona, dunque, irriconoscibile tanto da regalare preziosi suggerimenti a Giorgia Meloni Matteo Salvini: “Se si va a votare, la destra avrà il maggior numero di voti. Salvini e Meloni non li vedo a governare insieme ma se vogliono arrivare lì, devono farlo. Come succede per certi matrimoni”.

Ma a meravigliare di più sono le parole rivolte a Bianca Berlinguer, la sua “amata Bianchina”,  che, tra il serio e il faceto, corteggia fin dalla sua prima apparizione a “CartaBianca”: “Io a Roma in studio a “CartaBianca”? Sedere davanti a lei è un po’ complicato!”, la replica dello scrittore che poi ha rilanciato: “Perché non viene lei qui a Erto? Vanno a cena su Marte, potrebbe venire qui”. Eh già, il mondo non è più lo stesso….