Orietta Berti, grave lutto per la cantante: “Morta per un tumore…”

Il dramma nascosto della cantante Orietta Berti: morta prematuramente una sua nipote acquisita a causa di un tumore

Siamo abituati a vedere Orietta Berti sempre sorridente, esuberante e assoluta dominatrice dei salotti televisivi di cui è una presenza fissa da quando ha ritrovato una nuova popolarità grazie alla partecipazione al Festival della Canzone Italiana di Sanremo 2021 e alla hit “Mille“, in compartecipazione con Fedez e Achille Lauro che hanno anche firmato il brano, vero tormentone dell’estate passata.

Orietta Berti, il dramma familiare-tipiu-01/06/2022

Eppure, la cantante di Cavriago porta ancora i segni di un dramma familiare di cui raramente ha parlato. Orietta Berti, infatti, intervistata dal “Corriere della Sera”, ha confessato di aver dovuto, come tutti del resto, fare i conti con dei gravi lutti in famiglia e, in particolare, con lo straziante dolore causato da una perdita prematura:

“Quando perdi i genitori o qualcuno di caro, come una nipote acquisita di 17 anni che si chiamava Orietta, a causa di un tumore al pancreas, l’animo diventa grigio”, la toccante rivelazione della cantante.

L’artista svela: “E’ la legge dello spettacolo”

Orietta Berti: “E’ la legge dello spettacolo”-tipiu-01/06/2022

Tuttavia per continuare a essere un/una protagonista del dorato e spensierato mondo della tv e dello spettacolo ogni artista deve imparare a mettere in un angolo anche il dolore più lacerante dal momento che il pubblico vuole sempre essere intrattenuto con canzoni, sorrisi e divertimento: insomma, “the  show must go on“, come dicono gli inglesi.

Ne è consapevole anche Orietta Berti che nel colloquio con il “Corriere della Sera” ha a malincuore ammesso che “se vai in scena o sei in una tournée devi mostrarti solare nonostante il dolore, purtroppo è la legge dello spettacolo“: il che implica la necessità per ogni artista di fare appello a una forza interiore per regalare quella spensieratezza che il pubblico reclama costantemente.

Una forza interiore che è la vera linfa vitale di Orietta Berti che, nonostante le sue precarie condizioni fisiche a causa dei fisiologici acciacchi legati all’età, su cui è ritornata pochi giorni fa, non ha alcuna intenzione di mettere un freno a questa sua seconda vita artistica, che l’ha fatta scoprire anche dai più giovani, forte della vicinanza di colleghi del calibro di Fedez con il quale è sempre in contatto via social: “Mi manda sempre dei messaggi carini“.