Mediaset, chi resta e chi va: gli addii e le (ri)partenze

Il frullatore dei programmi di Mediaset è stato attivato in vista dell’inizio dell’estate, ma per sapere cosa ci aspetta nel prossimo palinsesto 2022/2023 dobbiamo aspettare settembre. Tuttavia sono già trapelate le prime anticipazioni, che ci permettono di scoprire chi al momento è sicuro di ritornare e chi no. 

Così come in Rai anche in Mediaset è tempo di bilanci e di decisioni importanti. Adesso che i programmi invernali si accingono alla chiusura, non resta che valutare se possono essere riproposti oppure no, e soprattutto con chi.

Come si legge su Chi, il Biscione avrebbe già le idee chiare su chi rimane e sugli esclusi. Andiamo a vedere nel dettaglio.

Temptation Island non ci sarà

Il primo cambiamento in assoluto ci arriva proprio a giugno con l’assenza di Temptation Island. Il format condotto da Filippo Bisciglia quest’anno non ci sarà e i motivi non sono da attribuire agli ascolti, che sono andati sempre bene, ma ad un problema scaturito dagli accordi tra al Fascino e Banijay, che possiede i diritti internazionali del format. In attesa di soluzione, Mediaset manderà in onda le repliche di Tú Sí Que Vales, articolate in cinque puntate. Alla fine, niente Uomini e Donne Vip come riportavano voci di corridoio.

Il preserale estivo di Canale 5 rimane intatto nella sua tradizione con Paperissima Sprint con a seguito conferma di Vittorio Brumotti e le veline Giulia Pelegatti e Talisa Ravagnani.

Mediaset, novità per l’autunno

Per l’autunno e l’inverno le cose si fanno più complicate. Il settimanale di Alfonso Signorini annuncia grandi cambiamenti. Partendo dalle conferme vediamo Le Iene, ma non è altrettanto sicura la conduzione con Belen Rodriguez, la quale avrebbe già detto addio allo show. Cosa che non succede con Teo Mammuccari, che è invece confermato

La showgirl argentina la rivedremo però come sempre al timone di una nuova edizione di Tú Sí Que Vales, le cui registrazioni inizieranno a luglio.

Novità della prossima stagione è la riesumazione di un vecchio programma, ossia Mistero. Sempra che sia stia lavorando ad una nuova versione dello show divulgativo di Italia1, che non torna in TV dal 2016. Per il resto è ovvio che le colonne portanti di Mediaset sono state confermate e quindi il GF Vip, i programmi di Maria De Filippi e Verissimo. Sarà sempre Alfonso Signorini a presentare la settima edizione del reality, nonostante le critiche ricevute con l’ultima stagione.