Cecilia Rodriguez pazzesca al Festival di Cannes: eccola sul red carpet

Bellissima, sensuale e glamour, Cecilia Rodriguez ha incantato tutti sfilando sul red carpet del Festival di Cannes: ecco come era vestita

La Palma d’oro della 75esima edizione del Festival di Cannes è andata a “Triangle of sadness” di Ruben Ostlund, alla sua seconda affermazione dopo il trionfo nel 2017 con “The Square”.

Cecilia Rodriguez sul red carpet di Cannes-30/05/2022

Tuttavia a rubare la scena ai divi di Hollywood e alle star del cinema francese ed europeo, accorsi in massa sulla Croisette dopo due anni di assenza a causa delle restrizioni anti-Covid, è stata Cecilia Rodriguez. La sorella di Belen, nonché fidanzata di Ignazio Moser, ha sfilato sul red carpet della premiere del film “Mascarade“, per la regia di Nicolas Bedos e con protagonisti, tra gli altri, Pierre Niney, Isabelle Adjani e François Cluzet.

Per l’occasione l’influencer e imprenditrice argentina ha sfoggiato un lungo abito arancione, in raso, con spacco profondo. Un look sensuale arricchito da raffinati gioielli: la 32enne ha optato per dei lunghi orecchini scintillanti e un punto luce sulla fronte che le illuminava il volto.

Ma cosa c’entra l’ex concorrente del Grande Fratello Vip con la più importante rassegna cinematografica francese e del mondo? E perché, dunque, è stata invitata anche se non è un’attrice?

Cecilia Rodriguez, eccola sensual e glamour sul red carpet di Cannes

Cecilia Rodriguez: eccola sul red carpet di Cannes-30/05/2022

Alle legittime domande di cui sopra ha dato una risposta la diretta interessata attraverso Instagram: Cecilia è stata invitata in Costa azzurra dal brand “Kilian Paris“, specializzato in profumi di lusso, avendola scelta quale sua testimonial italiana a Cannes.

La modella ha precisato che generalmente ai festival cinematografici, tra cui la Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, sono i brand più importanti tra quelli che li sponsorizzano a decidere chi invitare: star della tv, della carta stampa, dei social network, non solo, quindi, personaggi legati al mondo del cinema.

Grazie al marchio francese, dunque, Cecilia, per una volta senza il compagno Ignazio Moser, ha calcato il red carpet di Cannes fasciata in una creazione della albanese Lia Stublla e con ai lobi orecchini griffati Messika Paris.

Dopo la passerella Cecilia Rodriguez, insieme agli altri ospiti di Killian, si è prima concessa una gustosa cena e poi si è sfrenata ad un esclusivo party dove sicuramente ha avuto modo di fare la conoscenza di illustri rappresentanti del jet set e della Settima Arte.