Wanda Nara da censura: il suo abito non riesce a contenere le forme

Wanda Nara manda in tilt i social con una serie di scatti in cui appare con un vestito elegante e trasparente che non riesce a contenere le sue forme prorompenti. 

Ha da poco festeggiato la vittoria della Lugue 1 di suo marito, l’attaccante argentino del Paris Saint- German, Mauro Icardi e intanto ha di nuovo mandato in orbita i suoi fan con gli ennesimi scatti bollenti.

Wanda Nara in un’atmosfera da shabby chic con bollino rosso, ha voluto deliziare i sui ammiratori, questa volta comunicando in francese.

Gli scatti bollenti di Wanda Nara

Le parole servono a poco quando sono direttamente le immagini a parlare. Wanda Nara è tornata su internet con una serie di foto da capogiro. Moglie e procuratrice di Mauro Icardi, la Nara è anche conosciuta per i suoi scatti hot sui social.

“La felicità non è avere tutto ciò che desideri, ma goderti ciò che hai.” E’ la didascalia che accompagna una serie di foto in cui Wanda appare stretta in un dress chiaro lungo tutto pizzi e trasparenze, che fatica a contenere le sue curve.

All’interno di un giardino romantico, la showgirl si mostra super sexy con il décolleté in bella vista in diverse pose da cardiopalmo.

Imprenditrice di successo

Wanda Nara ha esordito in Argentina come showgirl e poi come protagonista di alcuni reality che l’hanno resa famosa in tutto il Sudamerica. Nel 2008 convola a nozze con Maxi Lopez ma dopo 5 anni lo lascia per sposare il suo compagno di squadra della Sampdoria, Mauro Icardi.

La Nara è una donna intraprendente e determinata: è infatti una manager e nel 2014 con il marito, ha fondato la società World Marketing Football Srl che ha guadagnato utili per 3,2 milioni di euro nel biennio 15/17.

L’imprenditrice ha sempre dimostrato di essere indipendente. Negli ultimi due anni ha anche lanciato due brand con il suo nome, la Wanda Nara Cosmetics, e la Wanda Swim.

Quello che ti aiuta di più quando vuoi vendere un marchio è la credibilità che hai. Per me funziona. Uso ciò che vendo. Il grande segreto è essere reali. Non posso vendere qualcosa che non mi identifichi, la gente se ne accorge. Cerco il positivo in qualunque cosa e qualunque essa sia. Con gli strumenti che ho avuto ho realizzato molto. Tuttavia, sento che, se non avessi avuto tutto questo, sarei stata comunque una persona di successo anche mettendo su una griglia. In quello che la vita mi ha offerto, sento che avrei avuto successo. Sono una stratega audace, con intuizione, coraggio e fiuto per gli affari. Mamma Nora era una commerciante e papà Andrés aveva un’agenzia con più di quaranta macchine. Sono cresciuta ascoltando trattative, vendite, persone che chiedevano sconti”. Ha dichiarato in un’intervista rilasciata a Gente.