Aumento delle pensioni immediato. Come richiederlo

Ci sono possibilità a volte ignorate, per quanto riguarda le pensioni. Si tratta dell’aumento tanto desiderato, ma bisogna presentare dei documenti specifici. Di cosa si tratta 

A volte non si prende in considerazione la possibilità di poter aumentare la pensione. C’è un modo per richiedere l’aumento. Cerchiamo di capire cosa significa e chi potrà beneficiare di questo servizio.

Tanto per cominciare l’INPS aumenterà la pensione già liquidata ai pensionati che presenteranno una determinata domanda e che risultano il regola con i contributi. Come è noto alla data della liquidazione della pensione, l’INPS fa dei calcoli prendendo l’ammontare dei contributi che risultano nelle banche dati. 

Le procedure per richiedere l’aumento

Tuttavia diverse prestazioni sono collegate al reddito o ad altri aspetti che riguardano il pensionato. Per questo motivo bisogna presentare il modello RED, che quest’anno, la scadenza da febbraio è stata prorogata al 21 marzo.

Chi non l’ha fatto può affidarsi allo strumento del ricalcolo della pensione, compilando il modello reddituale sul sito dell’INPS. Tale dichiarazione può essere comunicata all’INPS online, accedendo con   SPID, CIE o CNS sempre attraverso il portale dell’INPS.

Quali dati indicare per fare domanda

Per richiedere l’aumento della pensione, oltre ai dati reddituali presunti dello stesso anno in cui si presenta la dichiarazione, dovranno essere indicati anche i dati del biennio precedente. Sia quelli del coniuge che degli altri componenti il nucleo familiare.

Tuttavia se i redditi incidono sul calcolo della pensione, lo stesso fanno i contributi. Un ricalcolo dell’assegno previdenziale può essere richiesto anche per contributi non utilizzati o per contributi usati ma nocivi.

Ci sono diversi esempi: se sono stati versati ulteriori contributi dopo il pensionamentocon anni di lavoro prestati all’estero e non utilizzati precedentemente perché non ancora maturati.

Insomma, sono diverse le condizioni che permettono il ricalcolo della pensione a favore del pensionato. Soprattutto se quest’ultimo ultimo chiederà di eliminare dal calcolo della prestazione, anni di contributi dannosi.