Don Matteo, il finale è tragico: cresce la polemica, cosa sta succedendo

“Don Matteo” non delude mai: ancora una volta ascolti record. Intanto monta la protesta dei fan per il finale a tinte tragiche

La popolarissima e longeva fiction “Don Matteo” è una garanzia: cambia il protagonista, da Terence Hill a Raoul Bova, perfettamente calatosi nei panni di Don Massimo, ma non cambia il risultato in termini di ascolti.

“Don Matteo 13”, da Terence Hill a Raoul Bova-tipiu-21/05/2022

Complice il ritorno del Colonello Anceschi, interpretato da Flavio Insinna, che finalmente si è riconciliato con la figlia, anche la puntata andata in onda giovedì 19 maggio, dal titolo “Ma è l’amore che fa la famiglia o la famiglia che fa l’amore“, ha fatto registrare numeri da record: 5.816.000 i telespettatori incollati allo schermo per uno share pari al 31.7%.

Ormai mancano solo due puntate alla conclusione della tredicesima stagione di “Don Matteo” caratterizzata, come detto, dal passaggio di testimone tra Terence Hill e Raoul Bova: poco alla volta tutte le tessere del puzzle vanno al loro posto grazie all’intercessione di Don Matteo che s’intromette nella vita dei suoi parrocchiani e amici per mettere le cose a posto anche quando la speranza sembra vacillare.

“Don Matteo 13”, quando va in onda il finale di stagione

“Don Matteo”, il cast-tipiu-21/05/2022

La famiglia e l’amore sono i due grandi temi affrontati nell’episodio che ha visto il ritorno del Colonnello Anceschi: la relazione della figlia Valentina con il Pm Nardi (Maurizio Lastrico), che pure dà prova di amarla davvero, è causa di tensioni e frizioni tra padre e figlia che, tra l’altro, vive un dramma personale a causa di un bacio furtivo che potrebbe mettere a rischio il suo fidanzamento. Alla fine però grazie a Cecchini/Nino Frassica che apre gli occhi al suo amico Anceschi, la situazione volge al meglio.

Federico (Mattia Teruzzi), invece, scopre finalmente chi è suo padre rivalutando così la madre che ha sempre rifiutato in quanto la reputava, essendo tossicodipendente, la causa di tutti i mali suoi e di suo fratello Clementino. La famiglia, quindi, si riunisce e tutto sembra risolversi, tuttavia a rovinare la ritrovata serenità familiare un’incombente tragedia: Greta (Giorgia Agata), la ragazza di Federico, cade a terra svenuta. Si salverà?

Per scoprirlo, mentre monta la protesta dei fan per un finale di stagione a tinte tragiche, non dovete fare altro che attendere la messa in onda, martedì 24 e giovedì 26 maggio, degli ultimi due episodi della tredicesima stagione di “Don Matteo”: ancora una volta, dunque, l’appuntamento con Don Massimo e il Maresciallo Cecchini raddoppia.