Come dimagrire velocemente per l’estate: arriva la Dieta Turbo

La vita ci impone ritmi veloci e poco tempo a disposizione. Spesso si mangia di corsa e adesso che sta per arrivare l’estate, molti hanno il desiderio di buttare giù qualche chilo. A quanto pare c’è una dieta, la dieta Turbo, che in poco tempo potrebbe esaudire questa richiesta.

A crearla è una dietologa statunitense, Haylie Pomroy, che la propone come la chiave che sbloccherebbe il metabolismo. Secondo l’esperta, la soluzione per dimagrire, sarebbe un regime alimentare incentrato sulla giusta combinazione tra alimenti termogenici, ossia quei cibi brucia grassi naturali come l’ananas, la lattuga, il peperoncino e tanti altri.

Peculiarità della dieta Turbo? Lo dice il suo nome stesso: possibilità di perdere fino a 5 chili in 10 giorni. Ma come si applica nello specifico?

La Dieta Turbo di Haylie Pomroy

Haylie Pomroy ha dichiarato che quando non si riesce a perdere peso, c’è sempre un problema di fondo. La dietologa di Hollywood, famosa anche per la sua dieta al Supermetabolismo, è ritornata quest’anno con al Dieta Turbo. Una dieta che grazie al giusto accostamento di cibi con indice termogenico rilevante, trasformano gli alimenti in energia, facendo perdere fino a 5 chili in 10 giorni.

Lo scopo della Dieta Turbo è quello di cambiare il nostro corpo in meglio, passando per l’alimentazione. La convinzione della Pomroy è che non si dimagrisce mangiando meno, anche perché, come lei stessa ha sottolineato, il nostro corpo è fantastico, ma complesso e potrebbe andare in tilt per niente:

“Potrebbe essere infiammazione, ritenzione idrica o un problema digestivo. O magari sono gli ormoni. In ogni caso, non ha nulla a che vedere con la forza di volontà. Il corpo vuole essere snello, sano, forte e pieno di energia. Se non lo è significa che qualcosa nel sistema non funziona più come dovrebbe, che qualcosa si è bloccato”, si legge nel suo libro dedicato alla dieta, edito da Sperling & Kupfer.

Colpire alla fonte

La dietologa incalza asserendo che la Dieta Turbo si basa con precisione sulla fonte specifica che ostacola la perdita di peso: “Si tratta di un intervento che può sbloccare la situazione di stallo in cui ci si trova trovate”.

La Dieta Turbo è un piano alimentare che vuole agire in maniera veloce sulla cause che ostacolano il dimagrimento, che possono essere molteplici, come già accennato. La dottoressa Haylie Pomroy propone tre programmi, ognuno per ogni disfunzione:

  • Il metodo Turbo-I dovrebbe far perdere di un chilo e mezzo in tre giorni e si mette in atto contro le reazioni infiammatorie impediscono il dimagrimento.
  • Con il programma Turbo-D invece si affrontano i problemi digestivi. Si possono fare fuori due chili e mezzo in 5 giorni, colpendo sull’adipe accumulato sulla parte alta del corpo quindi pancia e addome.
  • Turbo-O è da seguire per dieci giorni per rimettere in sesto il sistema ormonale e scolpire il fisico perdendo fino a cinque chili.