Eros Ramazzotti età, patrimonio, fidanzata, Michelle, dove vive, operazione: tutto sul cantante

Eros Ramazzotti è ancora oggi un artista molto amato e apprezzato non solo nel nostro Paese ma in tutto il mondo, America compresa. Ma quanto davvero ne sappiamo su di lui? Età, patrimonio, vita private etc: tutto sul cantautore romano!

Quanto conosciamo del sopraffino cantante italiano, noto in particolare per la sua voce nasale, Eros Ramazzotti, sul suo passato e sulla sua biografia artistica e privata?

E’ nato a Roma nel 1963 ” ai bordi di periferia”

Eros Ramazzotti, nome completo all’anagrafe Eros Luciano Walter Ramazzotti, è nato a Roma il 28 Ottobre 1963,  sotto il segno zodiacale dello Scorpione. E’ grazie al padre Rodolfo, operaio edile e musicista amatoriale, che inizia ad interessarsi alla musica durante l’infanzia,  trascorsa nelle case popolari di Roma Sud-Est.

Da bambino si è dedicato con passione allo studio del pianoforte e delle chitarra. Qualche anno più tardi, ai tempi delle scuole medie, decise di tentare la carta del Conservatorio ma fu scartato.

La sua  fu poi un’ adolescenza alquanto tormentata e che lo ha molto segnato. Ha lasciato gli studi di ragioneria al terzo anno per poi incominciare a isolarsi sempre più dal mondo. E poi sarà la scomparsa del suo caro amico Ivano per via di overdose a dargli la spinta necessaria per uscire dal guscio e vincere la depressione, davvero forte, che da tempo si era impadronita tristemente di lui. E in ciò la Musica ha avuto un ruolo fondamentale.

La sua consacrazione è avvenuta al Festival

La sua consacrazione nel vasto mondo delle sette notte avviene durante il Festival di  Sanremo del 1984 con l’indimenticabile brano Terra Promessa nella sezione Nuove Proposte. Il successo fu subito pazzesco anche a livello internazionale. Poi l’anno successivo fu la volta, sempre sul prestigioso palco del Teatro Ariston di Una Storia Importante , anch’esso diventato in un battito di ciglia, una hit soprattutto in Francia.

Nel 1986 ha partecipato alla nota kermesse per la terza volta consecutiva, presentando il brano Adesso Tu con il quale sale sul podio del vincitore assoluto.

Poi ancora tanti successi e tanti album con tour dal sapore sempre più internazionale che lo ha portato ad avere una carriera assai brillante e costellata da tanti successi.

Costantemente nel mirino del Gossip

Un cantautore amato come Eros è anche uno dei bersagli preferiti del Gossip. Nel corso della sua carriera il cantante è stato spesso al centro di storie di cronaca rosa riguardo la sua vita sentimentale, da sempre oggetto di grande curiosità da parte dei suoi fan. La sua storia più famosa è quella con la sua prima ex moglie, l’amatissima conduttrice italosvizzera Michelle Hunziker, conosciuta a Milano ad un suo  concerto.

Lei era una sua gran fan da tempo e lui se ne innamorò perdutamente seduta stante. Con lei ha messo la mondo nel 1996 Aurora che oggi è un’apprezzata conduttrice Tv. L’artista è stato sposato con Michelle dal 1988 per poi separarsi nel 2022  e divorziare nel 2009. Oggi sono in buoni rapporti.

Sempre nel 2009, Eros  ha conosciuto  la modella ventunenne Marica Pellegrinelli, con la quale si è legato poco dopo dal punto di vista sentimentale. La loro prima figlia, Raffaella Mari è venuta alla luce nel 2011.

Nel 2014 la coppia si è  sposata con rito civile, e un anno dopo, dunque nel 2015, nasce Gabrio Tullio. Ma l’idillio con la seconda moglie dura poco e così nel 2019 hanno divorziato.

Oggi non è dato sapere se Eros sia sentimentalmente legato a qualcuno, ma a seguito di  alcune voci di una presunta liason con Monica Bellucci e con l’influencer Marta Delogu, molti esperti di Gossip nostrano sono tornati alla carica presumendo che ci fosse stato un ritorno di fiamma con Michelle, ma ciò è stato prontamente smentito dai diretti interessati che oggi sono solo grandi amici.

La delicata operazione andata a buon fine

Il cantante si è dovuto sottoporre in tempi assai recenti a un intervento chirurgico alla mano sinistra perché ha riscontrato una rizoartrosi,  che altro non è che una variante dell’artrosi che colpisce il pollice, cosa assai grave per un musicista.

Intervento di rizoartrosi alla mano sinistra perfettamente riuscito. Sarà una notte tosta ma non mollo. E poi la lunga degenza, ritornerò presto, lo giuro”, questo il suo messaggio sui Social per i suoi numerosissimi fan.