William e Kate Middleton, dicono stop: la decisione che farà infuriare la Regina

I Duchi di Cambridge William e Kate amano farsi chiamare coi loro nomi e non con i rispettivi titoli nobiliari. E questa è – chiaramente- una  cosa alquanto inaspettata. Inoltre fra le loro intenzioni  ci sarebbe anche quella di abolire una volta per tutte gli inchini. Grandi rivoluzioni a Corte!

William e Kate da quanto emerso pare che preferirebbero essere chiamati coi loro nomi anziché coi titoli nobiliari che detengono. Vogliono una vita più semplice e meno legata all’assai rigida etichetta. Più vicini al popolo.

Kate e William, dopo il tour nei Caraibi, hanno tirato le somme. Stop ad alcune regole!

L’assai recente Royal Tour che ha visto seriamente impegnati il Principe William e Kate Middleton ai Caraibi non è stato – proprio- una passeggiata. Tra proteste legate al colonialismo, richieste di risarcimenti e manifestazioni continue  in cui la gente del posto  invitava principi e principesse a tornare nella fiabe, William e Kate si sono ritrovati a dover fronteggiare critiche davvero molto pesanti.

Ma a quanto pare di quelle critiche hanno fatto tesoro. Consapevoli del fatto che la Corona britannica può sopravvivere solo se si adatta alla modernità dei tempi, secondo il ll Mirror avrebbero deciso di svecchiare il protocolloeliminando alcune regole ormai obsolete e che vanno pertanto dimenticate e cancellate.

“Appena sono tornati a Londra”, svela un insider, “William e Kate  hanno chiamato a rapporto i collaboratori. E riesaminando tutto hanno individuato ciò che è andato storto: il tour è sembrato anacronistico, fuori dalla realtà, troppo formale e all’antica”. Insomma, un vero flop!

Stop all’eccessiva formalità, i tempi sono cambiati

Insomma i due duchi vorrebbero andare maggiormente ai passi con i tempi e rendersi più vicini e accessibili alla gente comune. Ma che cosa vorrebbero fare in sostanza?

 Per prima cosa, dice il Mirrorvorrebbero che le persone si rivolgessero a loro chiamandoli per nome e non usando i titoli. Inoltre starebbero pensando di abolire gli inchini, simbolo per eccellenza della formalità. Sono anche loro comuni mortali e come tale vanno considerati.

Ma- in realtà- era già nell’aria da questo tempo questo loro pensiero visto che c’erano già state- per così dire- delle avvisaglie in merito

Vogliono salvare la Corona e i loro figli

Lo scorso marzo -ad esempio- non hanno battuto ciglio quando durante la loro visita in Galles una venditrice di formaggi, sopraffatta dalla più viva emozione, ha violato il protocollo reale: non si è rivolto a loro coi titoli ma chiamandoli semplicemente per nome.

Ora, a quanto pare, il principe e la moglie hanno deciso di passare dalle parole ai fatti. E questo è- indubbiamente- da vedere come un importante, se non addirittura fondamentale, passo verso la modernità con cui sperano di salvare la Corona e i loro figli da una vita troppo rigida e severa.