Dove abita Vladimir Luxuria? La casa dell’opinionista

Vladimir Luxuria è da sempre stata un grande personaggio televisivo che talvolta non ha mancato neppure di suscitare scalpore, sebbene la sua professionalità sia sempre stata assolutamente impeccabile, per non dire intoccabile, ma avete mai visato dove vive? 

Dove vive Vladimir Luxuria? Una splendida casa nella Capitale da ben 20 anni… Non ha alcuna intenzione di cambiarla ne di cambiare quartiere.

Vladimir Luxuria, un personaggio molto amato

Vladimir Luxuria è un personaggio che non ha certamente e in alcun modo bisogno di presentazioni,  essendo un volto  molto noto ed amatissimo del Piccolo Schermo. Personaggio che talvolta ha diviso, come del resto chi è sincera come lei e dice sempre quello che pensa. costi quel che costi. Ha preso parte a svariati reality di grande successo, partecipato a talk e avuto un ruolo di primo piano nella battaglia per i diritti dei transgender.. Ha nel suo cv una grande carriera in politica e bei libri.

Vive a Roma, in una bellissima casa da più di 20 anni

E’ chiaro che Vladimir non si è mai fatta mancare niente dal punto di vista professionale. Inoltre ha anche per altro partecipato a programmi di intrattenimento, quali Tale & Quale Show, condotto dal mitico Carlo Conti, oltre che come concorrente anche al reality L’Isola Dei Famosi, nel quale ha trionfato e di cui ora è indiscussa opinionista insieme all’eccentrico Nicola Savino .

Ma sapete dove vive la donna? Nella Capitale, in una bella casa, da più di 20 anni. E’ il suo nido e il suo rifugio. Lei non ha alcuna intenzione di cambiarlo!

Abita nel quartiere Pigneto

Luxuria abita a Roma da quando a soli 20 anni si è trasferita dalla sua foggia. In particolare risiede nel quartiere Pigneto in un appartamento da 180 metri quadri. Lo stile è minimalista, ma assai raffinato e  ricercato: i pavimenti sono in marmo veronese rosa e le pareti colori pastello (blu cobalto, glicine, giallo e verde).

Le sue zone preferite? “Il mio studio con i libri, il computer e le foto della mia nipotina e il grande armadio a muro con maniglie in marmo a forma irregolare, il divano bianco sdraiabile sonnifero, lampada anni ’70 tipo casco dal parrucchiere, tanti oggetti artigianali ricevuti in dono da artisti persino più squilibrati di me“, come ha raccontato ad architettoconsiglia.com. Una casa -però- che Vladimir non ama affatto condividere sui Social. Ed è per questo motivo che non ci sono immagini disponibili a riguardo.