Il Paradiso delle Signore, com’è Agnese nella vita reale: ecco l’attrice Antonella Attili

Un personaggio che -certamente- non è mai e poi mai passato in sordinaè  quello di Agnese nella soap opera nostrana più seguita di sempre, ovvero Il Paradiso Delle Signore. Ma com’è realmente nella vita l’attrice Antonella Attili?

L’artista, molto amata dal grande pubblico, con un curriculum artistico e professionale di massimo rispetto, si mostra molto volentieri sui Social, in particolare sul suo- a dir poco- seguitissimo- Profilo Ufficiale Instagram, da lei sapientemente gestito, dove, quando gli impegni di lavoro lo consentono, mantenere un filo costante e diretto con i fan che letteralmente la adorano. Eccola, fuori dal set.

Antonella Attili, la Agnese del Paradiso, ha un cv di tutto rispetto alle spalle

Attrice  molto apprezzata sia di Cinema che di  Televisione, Antonella Attili è nata a  a Roma il 3 aprile 1963. Ha esordito  sul Grande Schermo con il film Nuovo Cinema Paradiso per la regia di Giuseppe Tornatore, in cui interpretava  il ruolo della mamma del piccolo protagonista Salvatore.

Nel corso della sua carriera di attrice cinematografica, ha avuto  l’ assai ghiotta opportunità di lavorare al fianco di registi e colleghi attori molto noti al pubblico italiano e internazionale, come il già citato Tornatore, Ettore Scola, Marcello Mastroianni, Pierfrancesco Favino e Sergio Castellitto, interpretando ruoli di rilievo e non, in film molto celebri come , oltre al già citato  Nuovo Cinema Paradiso, Stanno tutti bene, Verso Sera, Prima del Tramonto  film che le è valso- tra altro- la candidatura per il Nastro d’argento e molti altri ancora sino ad arrivare al più recente Tolo Tolo di Checco Zalone, che sembra averla voluta a tutti i costi nel sua pellicola.

Deve il successo al personaggio della sarta della soap di Rai1. Ecco l’attrice fuori dal set

I lavori di Antonella Attili non si limitano- però-  solo al Grande schermo! Infatti la donna  vanta  pure un  assai vasto curriculum televisivo. L’attrice ha recitato in moltissime fiction e serie tv come Don Matteo, Romanzo criminale – La serieI liceali e Squadra antimafia – Palermo oggi, sino ad approdare nella grande famiglia della più recente soap opera di Rai1Il Paradiso delle Signore, in un ruolo – quello di Agnese Amato – che ha portato l’attrice a una notorietà di cui lei stessa si è meravigliata e che porta molti fan a inseguirla per strada pur di parlarle, fare una foto con lei o avere un autografo!

Sulla vita privata di Antonella Attili non si hanno molte informazioni. L’attrice è -infatti- molto riservata ma  grazie al suo Profilo Ufficiale  Instagram sappiamo che ha due figli, un maschio e una femmina, ma non è chiaro se abbia un marito o un compagno di vita. Ed è qui sulla sua Pagina, de lei stessa ben gestista, che si mostra nella sua quotidianità. Meno rigida e più moderna, femminile e sportiva rispetto alla sua Agnese.

L’approccio alla recitazione dell’artista è avvenuto attraverso il Teatro, suo immenso amore, sebbene non abbia mai compiuto studi in tale ambito, come ha lei stessa più volte specificato.

Un grande talento notato anche all’estero

Ciononostante, il suo talento nell’arte della recitazione era troppo grande da non poter essere notato!

Addirittura  nel 1997 fu notata dal regista britannico Anthony Minghella, che l’ha richiesta appositamente per una piccola parte nel suo film Il paziente Inglese.

Antonella Attili  poi ricorda ancora oggi con tanto e sentito  affetto il regista, nonché suo immenso  mentore, Ettore Scola, con un aneddoto legato al suo primo provino con il regista per il film Concorrenza Sleale (2001), al fianco di Sergio Castellitto.

L’attrice ha -infatti -raccontato in un’intervista che il casting non andò affatto bene, ma che grazie alla sua determinazione riuscì a farsi ricontattare per riprovarci e ad ottenere così la parte.

Dopo questo episodio,  ha continuato – in seguito – la sua collaborazione con il regista per il film Che Strano Chiamarsi Federico (2013).