Camilla, come si è presentata alla cerimonia di apertura del Parlamento inglese

Il Principe Carlo, al posto della Regina Elisabetta II, ha letto il “Queen’s Speech”: al suo fianco un’elegantissima Camilla

Cerimonia di apertura del Parlamento inglese storica quella di quest’anno: per la prima volta dal 1963 a leggere, davanti alla Camera riunite (quella dei Lord e dei Comuni) il Queen’s Speech, il programma del governo britannico, non è stata la Regina Elisabetta II  bensì, in sua vece, il figlio Carlo, l’erede al trono del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord e degli altri reami del Commonwealth. Una decisione, mal digerita dalla 96enne sovrana, imposta dai medici per precauzione a causa dei vari acciacchi  che affliggono Elisabetta II.

Camilla Parker Bowles, Duchessa di Cornovaglia-tipiu-12/05/2022

Dunque, come detto, al posto della Regina, a leggere il “Queen’s Speech” a Westminster, sede del Parlamento britannico, accanto alla corona simbolicamente adagiata su un cuscino, il figlio Carlo, la consorte Camilla Parker Bowles, sempre più presente al fianco del marito agli eventi ufficiali, e il Principe William: insomma, il futuro volto della Monarchia britannica.

Ebbene, in attesa di prendere il posto della Regina Elisabetta sul trono del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord, la Duchessa di Cornovaglia, Camilla Parker Bowles, si limita a copiarne il look.

Il look e gli accessori firmati di Camilla

Il look di Camilla durante il “Queen’s Speech”-tipiu-12/05/2022

Dopo l’outfit bicolor della Santa Messa di Pasqua, Camilla Parker Bowles ha scelto il total blu per questa storica occasione, quasi una sorta di prova generale del suo futuro ruolo di consorte del Re del Regno Unito di Gran Bretagna e Irlanda del Nord: ha sfoggiato un abito blu oltremare al ginocchio, con un soprabito coordinato, abbellito da ricami bianchi sul petto e sulle maniche.

La Duchessa ha impreziosito il look con una collana di perle e un cappello a tesa larga e abbinando all’abito una handbag blu notte squadrata blu e con la zip centrale di Chanel, brand che adora, di cui ha indossato anche le sue calzature più iconiche, le décolleté bicolor con la punta a contrasto.

Dunque, niente strappi alle regole né novità, tutto nel solco della continuità: infatti, gli outfit eleganti e sobri della Duchessa di Cornovaglia sembrano ricalcare l’inconfondibile e peculiare look di Elisabetta II che ha reso quest’ultima un’icona di stile.