Cronodieta, come funziona e perché fa dimagrire

La crono dieta è basata su specifici orari in cui ci si nutre in modo adeguato a seconda dei pasti. Una dieta programmata in cui sono importanti gli orari nei quali si consumano i pasti, ma perché?

Crono Dieta
Crono Dieta, come funziona – TiPiu.com

Come funziona la dieta più famosa

Come si può ben capire dal suo stesso nome, la crono dieta è basata su alcuni periodi del giorno che sono stabiliti per mangiare mentre in altri si deve seguire il digiuno. La crono dieta permette di dimagrire senza fare nessuna fatica, semplicemente assumendo i pasti negli orari in cui il corpo ne ha davvero la necessità e il metabolismo è più attivo. Quali sono gli orari indicati dalla dieta a tempo?

Colazione, dalle 7 alle 9

In questo particolare orario l’insulina, l’ormone che regola il livello di zuccheri presente nel sangue e il metabolismo è al massimo delle sue funzioni. Questa condizione permette uno smaltimento rapido delle calorie introdotte con la colazione che può essere composta da yogurt, latte, caffè, frutta, cereali ma solo integrali.

Pranzo, dalle 12 alle 14

Il pasto principale, ovvero il pranzo, deve essere consumato tra le ore 12 e le ore 14. In questo lasso di tempo la tiroide è molto attiva e di conseguenza lo è anche l’attività metabolica che non consente l’accumulo di grassi. Il pranzo può essere composto da carboidrati a basso livello glicemico come la pasta, la pizza o il riso integrali in abbinamento alla verdura o legumi.

Cena, dalle 19 alle 21

L’ultimo pasto della sera non deve essere fatto prima delle 19 e dopo le 21, questo perché in questo periodo di tempo si attiva l’ormone della crescita che stimola la sintesi delle proteine. Questo processo favorisce lo sviluppo della massa magra e dei muscoli.

Per tale ragione, a cena, è bene scegliere alimenti ricchi di proteine tra cui pesce, carne, uova, legumi. Sono da evitare, invece, i carboidrati che provocano un accumulo di grassi durante le ore notturne.

Crono Dieta
Crono Dieta – Tipiu.com

Prima di addormentarsi

La sera, dopo alcune ore dalla cena e prima di coricarsi, è utile bere una tisana di tiglio, passiflora o melissa. Si tratta di un comfort food che favorisce il sonno anche grazie all’effetto di queste erbe lievemente sedative che eliminano tensione e ansia.