Romina Carrisi, regalo per la festa della mamma a Romina: strappalacrime

Ha intenerito gli utenti dei social network il regalo di Romina Carrisi alla madre, Romina Power, per la “Festa della Mamma”

Per una felice coincidenza la “Festa della Mamma“, che dal 1980 cade la seconda domenica di maggio, quest’anno è stata celebrata l’8 maggio, proprio nel giorno indicato dalla legge, approvata nel 1958, che ha istituito tale ricorrenza dedicata all’unica inesauribile linfa vitale di ogni essere umano.

Romina Carrisi, il suo regalo per la “Festa della Mamma” ha commosso i social-tipiu-09/05/2022

Per l’occasione, è stata una corsa al regalo per esprimere la gratitudine a colei che fin dal primo secondo successivo alla nostra venuta al mondo ci inonda di attenzioni e amore; non per nulla, come scriveva Marcel Proust, “si dubita della donna amata nello stesso momento in cui a lei si crede e non si possiede mai il suo cuore come io ricevevo in un bacio quello di mia madre, tutto intero, senza la riserva di un segreto pensiero, senza il residuo di un’intenzione che non fossero che per me”.

Ebbene, secondo un sondaggio on line di Coldiretti, hanno stravinto i fiori nelle scelte di regalo: l’omaggio floreale o la pianta è stato scelto dal 54% degli intervistati mentre solo il 6% ha sceglie i cioccolatini, il 4% un gioiello e il 2% un capo di abbigliamento.

Romina Carrisi: “Alla mamma più protettiva, accudente e comprensiva”

Il tenero omaggio di Romina Carrisi alla madre Romina Power-tipiu-09/05/2022

Anche i figli “vip” non sono stati da meno tanto da postare un affettuoso pensiero o la foto del regalo alle loro madri, celebri o no, sui loro profili social. Eppure di tutti gli omaggi quello che ha commosso fino alle lacrime gli utenti dei social network è stata la storia Instagram di Romina Carrisi, figlia dell’ugola d’oro di Cellino San Marco, Al Bano, e della sua ex moglie Romina Power.

Uno scatto, che ritrae una Romina jr neonata tra le rassicuranti braccia della mamma mentre entrambe vengono cullate dalle trasparenti acque che bagnano qualche esclusiva spiaggia, che accompagna una didascalia che gronda amore verso la donna che ha permesso alla figlia d’arte di dispiegare le ali diventando così la donna, realizzata e felice, che è oggi:

“Alla mamma più protettiva, accudente e comprensiva. Grazie per avermi lasciato sempre esprimere artisticamente senza mai volermi cambiare, editare o snaturare. Solo attraverso gli sbagli (fashion e non) sono maturata. Mi hai dato le ali ma sei sempre stata il mio nido sicuro quando avevo bisogno di te. Happy mothers day mommy. Love you always, with all my heart and soul”.