Achille Lauro, tutina attillata e trasparente: come si è presentato all’Eurovision

Un’icona di libertà, questo vuole essere Achille Lauro che si prepara all’Eurovision 2022. Il suo abbigliamento alle prove non passa inosservato, la tutina trasparente con zone di copertura come i copricapezzoli a stella.

Achille Lauro, Eurovision – TiPiu.com

Achille Lauro, nessun limite alla libertà all’Eurovision

Il cantante alle prove per la sua nuova esperienza all’eurovisione 2022 ha dimostrato, ancora una volta, la sua voglia di libertà. Achille Lauro è uno dei primi artisti che sono saliti sul palco di Torino per le prove.

Sui social condivide le foto scattate durante la sua performance e annuncia che apparirà di nuovo con Boss Doms. Inoltre Lauro ha sorpreso il suo pubblico sfoggiando un look inedito che lascia tutti a bocca aperta. Una vera icona di libertà che non vuole smentirsi nemmeno in questa occasione.

Simboli e significati per l’esibizione di Lauro

L’artista libertino si è affidato al direttore creativo di Gucci, Alessandro Michele, che ha realizzato per lui gli abiti interpretando perfettamente l’idea di Achille Lauro. Il cantante si è esibito indossando una tutina trasparente con solo alcune parti coperte da un paio di slip sgambati e le stelle che coprono i capezzoli.

Parti costituite da pelle nera che sono un tutt’uno con la tutina in velo trasparente nero. Inoltre, Achille Lauro, nelle prove per Eurovision indossa un boa con ruche e stivali neri con il tacco. L’acconciatura è costituita da capelli lunghi e biondi e sulla testa porta un cappello di camoscio con la falda larga.

Perché ha scelto di indossare il cappello da cowboy

Ogni dettaglio delle esibizioni di Achille Lauro ha un significato, niente viene lasciato al caso, quindi che vuol dire il cappello da cowboy? Nel look scelto per le prove dell’Eurovision 2022, il copricapo può apparire fuori contesto considerando l’outfit scelto per l’occasione. In realtà, c’è un significato importante per la scelta di questo accessorio.

Achille Lauro
Achille Lauro, il cappello da cowboy – TiPiu.com

L’artista in un post pubblicato su Instagram ha scritto queste parole significative che spiegano tutto: “Stripper è la mia storia d’amore. Io la amo perché è un cowboy, rincorre solo la libertà. Lei mi ama perché sono libero, uno spogliarellista, un toro meccanico fuori controllo. Ho deciso di partecipare a Eurovision con questo brano perché è libero come voglio essere, liberi come bisogna essere”.