“State lontani da lei…” Harry e Meghan, scoppia il caso a Buckingham Palace

Harry e Meghan, la coppia reale più discussa del momento rischia di non poter essere presente al Giubileo del 2 giugno, l’evento in cui si festeggiano i 70 anni di regno della Regina Elisabetta. Cosa sta succedendo nella Royal Family?

Harry e Meghan, Giubileo
Harry e Meghan, Giubileo – TiPiu.com

Harry e Meghan indesiderati a Palazzo

L’attenzione dei media si sposta totalmente sui duchi di Sussex, Harry e Meghan, parlando della loro partecipazione o assenza all’evento più atteso dell’anno, il Giubileo di Elisabetta II. “Ho davvero l’impressione che Harry e Meghan amino tutte le speculazioni sul fatto che verranno o meno per il Giubileo”.

A dirlo è Richard Eden, esperto della famiglia reale, durante una puntata di Palace Confidential, il talk show di MailOnline. “Quelle che dovrebbero essere le meravigliose celebrazioni dell’incredibile lungo regno della regina, sono diventate una specie di saga, del tipo ‘verranno-non verranno?” ha continuato.

Opinioni divergenti, la Regina dissente

Richard Kat ha scritto la sua opinione senza veli sul tabloid The Sun: “Penso che sia tragico per lei. L’ultima cosa che vuole sono queste continue e aspre liti con i suoi nipoti e la famiglia. Hanno avuto così tanti problemi negli anni ’90 che speravano di essersi lasciati alle spalle, ma questo è in qualche modo anche peggio e deve essere enormemente difficile per lei e piuttosto disperato”.

È questo il motivo per cui sembra che alla coppia reale, Harry e Meghan, sia stato chiaramente detto di “stare lontani dal Giubileo”. Si cerca di evitare che la Regina Elisabetta II abbia ulteriori dispiaceri in un momento di fragilità per la sua salute.

Come reagiranno i duchi di Sussex a questa ulteriore esclusione e allontanamento dalla Famiglia Reale? Harry andrà da solo all’evento oppure sceglierà di ascoltare le disposizioni di famiglia restando lontano? per saperlo non resta che attendere i primi di giugno e seguire con attenzione ciò che accadrà al Giubileo.