Antonella Clerici preoccupatissima, difende la figlia Maelle: “Non sono parole sue”

Antonella Clerici corre ai ripari e cerca di mettere in salvo sua figlia, vittima di un haker che ha rubato la sua identità social. Cosa sta succedendo 

E’ piuttosto frequente trovare Vip che avvisano i follower di fare attenzione, perché il proprio profilo social è stato “hackerato”. È successo ai grandi come Raoul Bova, Katia Noventa e tantissimi altri. Recentemente anche a Sossio Aruta. 

Pare che adesso nel mirino degli “haker”, sia finita anche Maelle, la figlia di Antonella Clerici. Si tratta però di una minorenne e sua madre non ha esitato a lanciare l’allarme.

Maelle scippata del suo profilo Instagram

Non c’è pace per i Vip assidui frequentatori di Instagram e non. Ci sono persone che riescono a rubare i loro profili per scopo di lucro. Una sorta di “prassi” a cui ormai si stanno abituando tutti.

E’ piuttosto squallido però, quando ciò avviene ai danni di una minorenne, che a prescindere se è figlia d’arte o no, andrebbe comunque protetta e tenuta fuori da certi “scippi” virtuali. Invece non è così e Maelle, la figlia di Antonella Clerici, ne è la prova.

L’annuncio di Antonella Clerici

Gli haker non hanno tenuto conto dell’età anagrafica della ragazzina e si sono impossessati del suo profilo, manipolandolo e pubblicando post e foto non autorizzati.

Come tanti ragazzini della sua età, Maelle, figlia della celebre conduttrice di “E’ sempre Mezzogiorno” ha un profilo Instagram che aggiorna costantemente, attraverso il quale comunica con i suoi amici e dove pubblica foto di alcuni momenti della sua vita.

Ovviamente tutto ciò, sotto l’attenta sorveglianza di mamma Antonella Clerici, la quale ci tiene moltissimo a tutelare la sua bambina da occhi indiscreti.

Purtroppo però si è verificato un incidente nelle ultime ore: il profilo di Maelle è stato rubato e messo a disposizione dei ladri, che hanno subito preso in mano la sua gestione per farne ciò che vogliono.

Antonella Clerici, preoccupatissima, ha subito fatto presente l’accaduto, scrivendo immediatamente un post in cui informa ciò che sta succedendo: “Questo account e ‘stato compromesso. Pertanto quello che vedete scritto e’ FAKE Non sono parole di mia figlia Maelle .”E’ il post scritto dalla conduttrice al margine dello screenshot del profilo della figlia.