Pooh, il dramma di Riccardo Fogli: “Non posso morire…”

Lo storico ex Pooh, poi ritornato- come si suol dire- a Canossa,  Riccardo Fogli è stato ospite  assai di recente a una nota trasmissione di RaiRadio2 dove ha parlato a cuore aperto di sua figlia. E nel farlo ha rilasciato anche una dichiarazione molto ma molto forte, oltre che assai dolorosa.

Parole  decisamente molto commoventi quelle pronunciate dal cantante Riccardo Fogli, diventato papà in età abbastanza avanzata. Ne ha parlato ai Lunatici

Riccardo Fogli, dichiarazioni commoventi in Radio

Un racconto molto accorato. O ancora,   un’ intervista dal gusto squisitamente personale e intima, quella che Riccardo Fogli  ha effettuato ai microfoni di Lunatici, su RaiRadio2. L’ex cantante dei Pooh  ha dichiarato di non avere alcun rimpianto nella sua vita, mentre oggi, alla splendida età di 74 anni, il suo unico cruccio è quello di rimanere il più possibile in vita  per la sua piccola Michelle, la figlioletta di nove anni  nata nel 2013  dall’amore con la moglie Karin Trentini, più giovane di lui di ben 30 anni.

Ed è per questo che lui ora ha nascosto nel suo cuore un grande timore, prima appena accennato nel corso della sua ospitata, e poi reso ancora più manifesto,  ovvero quello di poter morire non tra tantissimo tempo, lasciando così sola la sua bimba.

Deve vivere ancora un po’ per sua figlia

“Mi spaventa solo perché ho una bambina di nove anni, il mio giovane amore. Lei ha bisogno di me e avrà bisogno di me ancora per qualche anno”, sono queste  le parole di un assai  commosso Riccardo, che ha poi tosto  confessato di pensare tantissimo a sua madre che è  scomparsa nel 2000: “Spero che mi faccia da portavoce. Devo vivere ancora un po’ perché voglio proteggere mia figlia piccola”.

Vuole invecchiare con calma

Riccardo- tuttavia-  ha anche un altro figlio, che ha il suo stesso nome e che  è nato dall’unione con la precedente moglie nonché attrice Stefania Bassi. A tal proposito l’uomo ha raccontato: “Mio figlio grande lavora, ha trent’anni. Ma la piccola ha bisogno di me ancora”.

E per riuscire in questo intento il cantante ha adottato uno stile di vita sano, eliminando del tutto gli alcolici e bevendo solo acqua liscia.

“Non ho paura di invecchiare, ma voglio invecchiare con calma. Non voglio lasciare il mondo all’improvviso. Non sono ancora pronto”.