Menopausa, quali sono i sintomi e i segnali del corpo

I sintomi della menopausa, sono i segnali che il tuo corpo invia per indicare che le ovaie sono in riserva. La sintomatologia è varia e viene avvertita da alcune donne già 6-8 anni prima dell’evento definitivo, ovvero negli stadi iniziali e intermedi della menopausa. Conosciamo meglio questa condizione e la sintomatologia.

Menopausa sintomi
Menopausa, quali sono i sintomi – TiPiu.com

Stadi e sintomi

La menopausa non arriva all’improvviso, ci sono alcuni passaggi che precedono questa condizione. Vediamo quali sono:

  • Premenopausa. Si tratta di un periodo iniziale in cui si ha ancora le mestruazioni ma si avvertono comunque i primi sintomi.
  • Peri-menopausa. Indica la fase intermedia tra i primi segnali e la menopausa definitiva, si può avvertire entro un anno dall’ultimo ciclo e i sintomi sono più evidenti.
  • Post-menopausa. Parliamo del periodo che inizia dopo un anno dall’ultimo ciclo in poi.

Il periodo di rallentamento delle ovaie arriva solitamente verso i 51 anni e si nota in quanto vi è l’ultima mestruazione che porta a entrare in una nuova fase della vita. Una periodo lungo dell’esistenza femminile che porta con sé disturbi e fastidi ma anche tranquillità, equilibrio e saggezza. Ma quali sono i sintomi?

Sintomi della menopausa

Cosa bisogna aspettarsi da questa nuova fase della vita femminile? La sintomatologia è chiara e facile da riconoscere. I principali sintomi sono 10, ecco quali sono.

Sbalzi d’umore

Non si tratta di uno dei segnali più evidenti ma fa parte dell’elenco e si verifica soprattutto durante la fase della peri-menopausa incipiente.

Ciclo non costante

Un sintomo molto importante che segnala un cambiamento del corpo è il ciclo ballerino. Se prima avevi mestruazioni costanti puoi iniziare a notare che ora avviene con tempi più lunghi o più corti senza più avere una certa regolarità.

Vampate di calore e sudorazione

Questo particolare disturbo avviene soprattutto di notte e durante il periodo intermedio. È dovuto a sbalzi ormonali che stanno cercando un nuovo equilibrio, le vampate solitamente arrivano nei giorni in cui avviene il ciclo.

Aumento di peso in menopausa

L’aumento di peso è uno dei sintomi più evidenti che può far piacere alle donne che non sono sono mai riuscite a prendere nemmeno un chilo. Al contrario dispiacerà molto a chi vuole perdere peso e non ci riesce. La menopausa rallenta il metabolismo ed è questa la causa per cui si ingrassa molto facilmente.

Dolori alle articolazioni

 

I dolori articolari sono un sintomo di questo periodo della vita femminile. In particolare si fanno sentire su collo e schiena ma anche ginocchia, caviglie e polsi. Questi sintomi della menopausa sono maggiormente presenti a partire dalla pre-menopausa e può continuare in seguito. Tale disturbo è causato dal calo ormonale che indebolisce le ossa.

Pelle secca in menopausa

Gli anni passano anche per la pelle può apparire secca e screpolata. È molto importante bere almeno 2 litri di acqua al giorno e mangiare molta frutta e verdura per mantenere la pelle idratata.

Insonnia e qualità del sonno

Tra i sintomi della menopausa ci sono quelli che riguardano la qualità del riposo notturno. Tra i disturbi più frequenti ci sono il continuo risveglio o lo svegliarsi molto presto impedendo di recuperare le energie. Nei casi più gravi si può soffrire di insonnia totale che porta a una stanchezza cronica, si può risolvere con tisane calmanti, yoga, respirazione e riposini durante il giorno.

Menopausa
Menopausa, sintomi – TiPiu.com

Il desiderio cala in menopausa

La vita di coppia potrebbe incontrare dei problemi a causa del minore contatto fisico. In questo periodo la libido cala vertiginosamente ed è necessario avere un rapporto molto intimo e complice con il partner per poter parlare di quello che sta accadendo. Il calo del desiderio, in realtà, può essere anche una condizione psicologica più che fisiologica ma si può tranquillamente superare insieme o con l’aiuto di professionisti.